In Italia cresce la diffusione di connettività veloce

No comments

Secondo i dati Agcom raccolti con lo strumento Misura Internet Mobile, l’Italia sta attraversando un periodo molto felice per quanto concerne la diffusione della banda larga e della connettività veloce.

Nell’ultimo anno, e in particolare tra aprile e agosto, i rilevamenti in 40 città hanno registrato miglioramenti significativi nelle velocità verificate oltre alla metà delle suddette rispetto all’anno precedente con un aumento medio della velocità di upload di circa 20Mbps e di download di circa 31Mbps.

Si tratta di miglioramenti che si collocano in un +10-12%: fra le città più virtuose nel miglioramento dei dati tecnici relativi alla velocità di connessione spicca Bologna seguita da Bari e Torino che una delle città in Italia più reattive nella corsa all’implementazione della rete 5G.

Significativo anche il risultato di Roma che, seppure in termini assoluti non registri velocità di picco da primatista in classifica, ottiene una menzione speciale per il miglioramento percentuale rispetto all’anno passato con un incremento del 27% per il download e il 17% per l’upload.

Meno bene va a Milano che, pur mantenendo prestazioni allineate in termini assoluti, non si schioda da un +3% rispetto alle velocità ottenute nello scorso anno.

Il miglioramento delle condizioni di connettività è gioco di squadra

I miglioramenti delle condizioni di connettività è dovuto alla collaborazione infrastrutturale fra aziende come TIM e Open Fiber che cercano di colmare il gap rispetto ai Paese europei del Centro e Nord Europa anche se la bassa richiesta di attivazioni di nuove utenze conferma un livello di alfabetizzazione informatica piuttosto basso.

Smart NationIn Italia cresce la diffusione di connettività veloce

Related Posts