La tecnologia suggerisce le migliori ricette sulla base degli alimenti in scadenza

No comments

Lo spreco alimentare è un problema estremamente serio e diffuso che si verifica tanto in fase di distribuzione, ossia quando i supermercati sono costretti ad eliminare quantità elevate di alimenti in scadenza, quanto in ambito domestico, quando cioé ci accorgiamo che alcuni alimenti sono destinati a scadere senza sapere come poterli impiegare.

Certo abbiamo già visto che la tecnologia aiuta a ridurre lo spreco alimentare specialmente in fase di distribuzione, ma anche tra le mura domestiche può essere una valida alleata.
Solo in Italia si stima in media che ogni famiglia butti 49 kg di cibo all’anno, per un controvalore di almeno 316 euro: per contrastare questi dati, l’associazione Mission Bambini, all’interno di un progetto internazionale, che ha vinto il Bando Nutrire il pianeta 2014 promosso in occasione di EXPO 2015 da Regione Lombardia, Comune di Milano e Fondazione Cariplo ha realizzato un’applicazione chiamata Eco dal frigo.

L’applicazione è gratuita ed disponibile su qualsiasi dispositivo mobile: permette di inserire gli ingredienti che si hanno in casa e l’app fornirà una serie di ricette per poterli impiegare.

Smart NationLa tecnologia suggerisce le migliori ricette sulla base degli alimenti in scadenza

Related Posts