Liguria, continua l’espansione dei laboratori territoriali dedicati all’innovazione

No comments

All’interno dell’istituto Ferraris Pancaldo di Savona è operativo uno spazio dedicato alle nuove tecnologie accessibile a studenti e cittadini che possono cimentarsi con l’apprendimento delle opportunità offerte dalla stampa 3D, dalla realtà virtuale, dai droni e da tutte quelle innovazioni che caratterizzano gli ultimi tempi.

Si tratta del laboratorio territoriale, il quarto operativo in Regione Liguria, appartenente ai progetti digitalizzazione diffusa del sistema pubblico regionale finanziato dal POR FESR 2014 – 2020 e da Scuola Digitale Liguria, finanziato dal POR FSE 2014 – 2020 con la conduzione operativa di Liguria Digitale.

La rete dei laboratori territoriali punta a creare una dorsale di laboratori innovativi accessibili con ampia distribuzione oraria, facilità nell’accesso e adeguato presidio di personale opportunamente formato.

All’interno dei laboratori sono disponibili strumenti digitali per molteplici attività dedicate alla sperimentazione e alla realizzazione di pratiche innovative per attività didattiche e per la realizzazione della cittadinanza digitale: fra questi ovviamente tablet e pc ma anche stampanti 3D, videocamere, componenti robotici e visori tridimensionali per la realtà aumentata.

Quello di Savona è il quarto laboratorio inaugurato sul territorio, dopo l’apertura presso i Comuni di Lavagna, La Spezia e Imperia: la mappa completa è disponibile sul sito ufficiale dell’iniziativa.

I laboratori sono accessibili a cittadini e studenti anche se attualmente quelli situati negli istituti scolastici liguri potrebbero restare in parte chiusi ai non studenti in attesa che vengano comunicate le modalità di utilizzo e gli orari, senza i quali gli studenti degli altri plessi scolastici, i cittadini e le associazioni del territorio non potranno accedere ai servizi erogati.

Smart NationLiguria, continua l’espansione dei laboratori territoriali dedicati all’innovazione

Related Posts