Il MAMbo lancia un nuovo format per la fruizione digitale del museo

No comments

In concomitanza della grave crisi sanitaria nella quale si trova l’Italia il MAMbo, il celebre Museo d’Arte Moderna di Bologna, lancia l’iniziativa proprietaria 2 minuti di MAMbo.

Si tratta di un format innovativo per far circolare l’arte nelle case: la decisione del museo bolognese infatti segue quella del Castello di Rivoli e del Museo della Scienza e della Tecnica Leonardo da Vinci di Milano per mettere a disposizione nuovi metodi di fruizione dei contenuti artistici portando la cultura direttamente nelle case tramite le opportunità offerte dalla tecnologia sperimentando nuove modalità di comunicazione e linguaggi espressivi.

2 minuti di MAMbo 1. Lorenzo Balbi

Inizia oggi "2 minuti di MAMbo"! In risposta alla nuova misura di sospensione dell’apertura dei musei, a partire da oggi fino a domenica 5 aprile, ogni giorno, dal martedì alla domenica, alle ore 15, verrà pubblicato un nuovo contributo dando vita ad un inedito racconto articolato in appuntamenti affidati ognuno a voci diverse tra #curatori, #artisti, #mediatori culturali e non solo.Lorenzo Balbi Direttore Artistico del Museo, è il primo ospite e ci racconta di cosa si tratta! #iorestoacasa #smartMAMbo Comune di Bologna

Posted by MAMbo – Museo d'Arte Moderna di Bologna on Tuesday, March 10, 2020

Dopo la pubblicazione delle trasmissioni in streaming attraverso il canale YouTube MAMbo Channel, avvenuta dal 27 febbraio al 1 marzo scorso, il MAMBbo propone ora nuovi contenuti video girati con lo smartphone ambientati dentro il museo o da remoto.

L’hashtag di riferimento è #smartMAMbo e la pubblicazione dei nuovi contenuti sarà quotidiana da oggi fino a domenica 5 aprile: dal martedì alla domenica come simbolicamente nei giorni di apertura ordinari del museo direttamente sul canale YouTube MAMbo Channel.

Smart NationIl MAMbo lancia un nuovo format per la fruizione digitale del museo

Related Posts