MEET, il primo centro internazionale per la cultura digitale

No comments

Si chiama MEET e già il nome porta in dote la radice dell’incontro: si tratta del primo centro internazionale per la cultura digitale presentato oggi a Milano grazie ad una sinergia fra Meet The Media Guru, Comune di Milano e Fondazione Cariplo.

Meet è uno spazio, presso la sede dell’ex Spazio Oberdan, dedicato al digitale e all’innovazione con un approccio molto particolare: si approfondiranno gli aspetti della human digital transformation, ovvero della trasformazione digitale in cui, però, l’uomo sia sempre al centro del cambiamento della società.

Il luogo che ospita MEET è considerevole con i suoi 1.200 metri quadrati dedicati, oltre che al digitale, anche alla cultura, all’arte, al pensiero creativo: lo spazio continuerà a ospitare la Fondazione Cineteca Italiana con cui MEET svilupperà un piano di iniziative coordinate.

Per raggiungere l’obiettivo di ridurre il digital divide sono state strette numerose collaborazioni in diversi Paesi e con differenti attori in modo da assicurare l’opportuna contaminazione che possa dare luogo ad interessanti ricadute per la società e il territorio: MEET si candida ad essere un laboratorio creativo aperto ai milanesi e a tutti coloro che, in Italia e nel mondo, condividono l’idea che il digital divide si frutto di un problema culturale e non squisitamente tecnologico.

Non solo uno spazio fisico per MEET

MEET avrà anche una presenza virtuale, in rete, grazie al contenitore rinnovato di meetthemediaguru.org creato secondo logiche immersive di data visualization che consentono di navigare nel vasto patrimonio artistico e culturale dei materiali prodotti dal 2005 ad oggi.

Smart NationMEET, il primo centro internazionale per la cultura digitale

Related Posts