Milano è ancora la città che acquista più libri in formato digitale

No comments

Per il settimo anno consecutivo Milano conquista il titolo di città che acquista più libri in formato digitale e mantiene il medesimo primato anche per il formato cartaceo.

Il secondo posto è per Padova che supera Torino che cala in sesta posizione: segue Pisa che precedentemente non era neppure fra le prime dieci città e poi Bologna, Roma, Verona, Firenze, Bergamo e Vicenza.

I risultati emergono dalla classifica di Amazon sulle città che acquistano più libri in Italia, documentando anche quali siano i generi e i titoli più apprezzati.

Nella rassegna vengono esaminati i titoli in formato cartaceo e digitale acquistati dai clienti di Amazon.it durante l’ultimo anno, su base pro capite nei centri abitati con più di 90.000 abitanti.

Per quanto riguarda i generi letterari, Milano si conferma la città con il maggior numero di tipologie: risulta infatti prima classificata per 7 generi letterari su 8 quali non-fiction, cucina, fantascienza e fantasy, viaggio, fai da te/passioni/hobby, economia e finanza, benessere.

Per il genere romanzi la capolista è Bolzano. Relativamente ai titolo, in cima alla lista dei libri più acquistati in formato digitale c’è Laurie di Stephen King, seguito da Eleonor Oliphant sta benissimo di Gail Honeyman e da Tre cadaveri di Raffaele Malavasi.

Smart NationMilano è ancora la città che acquista più libri in formato digitale

Related Posts