A Milano arriva Chiara, l’assistente virtuale per il turismo cittadino

No comments

Muoversi per Milano e vivere la città diventa un’esperienza più semplice e accessibile, soprattutto per le persone non residenti e straniere.

Tutto questo grazie a Chiara, un innovativo servizio presentato in occasione dell’inizio della Milano Digital Week, la settimana lanciata dal Comune e dedicata a trasmettere ai cittadini la rivoluzione rappresentata dal digitale.

Chiara è il nome di un innovativo assistente virtuale che utilizza l’intelligenza artificiale per erogare informazioni sulla città, sull’offerta culturale e gli eventi in programma ma anche sul traffico e sul trasporto.

Frutto della collaborazione fra Microsoft Italia e Teorema, l’assistente virtuale è in grado di fornire informazioni in italiano e inglese ma presto verranno aggiunte altre lingue come l’arabo e il cinese.
L’obiettivo è quello di offrire una risposta ai turisti ma anche integrare più facilmente coloro che da fuori città o dall’estero si trovano a passare del tempo nel capoluogo lombardo.

Un servizio per la Digital Week ma anche per il turismo

L’intento dietro all’odierna presentazione di Chiara è quello di sfruttare la Digital Week come banco di prova e, al contempo, come vetrina privilegiata per dimostrare le potenzialità del software.

Certamente gli oltre 400 eventi sul digitale che arricchiranno la città rappresentano una sfida interessante per poter fornire informazioni puntuali a tutti coloro che vorranno maggiori dettagli su come muoversi e vivere la città.

Chiara e la sua intelligenza artificiale saranno disponibili sul portale del turismo del Comune di Milano e consultabili anche in mobilità.

Smart NationA Milano arriva Chiara, l’assistente virtuale per il turismo cittadino

Related Posts