Milano lancia la Digital Week

No comments

Il Comune di Milano spinge sull’acceleratore in fatto di innovazione e chiama a raccolta operatori pubblici e privati per un evento significativo in ambito digitale.

Già capitale della moda e frequentatissimo ritrovo in seguito alle edizioni della Fashion Week, Milano intende bissare il successo anche nell’ambito dell’innovazione proponendo un evento unico nel suo genere.

In quattro giorni, dal 15 al 18 marzo 2018, si terrà la prima Digital Week che punta ad organizzare in città un centinaio di eventi dedicati al digitale.

L’obiettivo è quello di agevolare la tendenza a scoprire il digitale da parte dei cittadini ora che si sta procedendo spediti verso la Pubblica Amministrazione Digitale che viene accolta con sempre maggiore interesse: basti pensare che il 54% dei certificati richiesti dai milanesi è avvenuto online.

L’iniziativa è possibile grazie alla collaborazione con partner di rilievo quali Cariplo Factory, IAB Italia e HUBLAB.

Milano concentra gli eventi digitali

Per dare maggiore visibilità all’iniziativa e rendere la Milano Digital Week il periodo in cui concentrare le attività collegate al digitale, i Digital Data Days vengono spostati da giugno a marzo.

Inoltre saranno coinvolte, tramite apposite partnership, le città più quotate al mondo in ambito digitale come New York, Londra, Tel Aviv, Parigi, Barcellona oltre ovviamente a Tallin che, con tutta l’Estonia, è fra i luoghi più avanzati in materia di politiche per l’e-residency.

Per partecipare alla Milano Digital Week in qualità di promotore di eventi è sufficiente inviare la propria candidatura contenente la propria idea sul sito ufficiale.

Superata la selezione, il proprio evento verrà inserito in una mappa interattiva della città.

Smart NationMilano lancia la Digital Week