MirrorAble, la piattaforma digitale per la riabilitazione dei bambini con lesioni cerebrali

No comments

MirrorAble è una piattaforma digitale interattiva che permette di eseguire un percorso riabilitativo domiciliare rivolto ai bambini che hanno subito danni cerebrali (ad esempio ictus perinatale/pediatrico, paralisi cerebrale infantile o lesioni traumatiche acquisite) in una fase molto precoce della loro vita, con impatti a livello motorio.

Nasce in seguito al racconto della storia di Mario, un bambino colpito da un ictus appena nato, durante un TED Talk che ha avuto molto successo e che ha sollevato il problema della mancanza di conoscenza sulla malattia e sulle possibili vie terapeutiche.
Proprio per questo i genitori hanno costituito l’associazione Fight The Stroke che si occupa di difendere i diritti dei bambini sopravvissuti all’ictus promuovendo il consenso sul problema e lavorando alle soluzioni al problema: da qui la realizzazione della piattaforma MirrorAble.

Il prodotto, destinato alle famiglie che desiderano avere un ruolo attivo nel progetto di riabilitazione del proprio bambino, si basa sul principio scientifico della stimolazione della plasticità del sistema motorio attivando il meccanismo dei neuroni specchio tramite la visione di videostorie ed esercitandosi con altri bambini con bisogni simili.

La piattaforma inoltre ha una grande importanza dal punto di vista analitico perché permette di raccogliere dati e registrare le diverse casistiche divenendo uno strumento idoneo a studiare le diverse lesioni cerebrali e sviluppare nuove strategie di riabilitazione: in tal senso quindi è anche un valido aiuto per il personale sanitario.

Dal punto di vista tecnologico, la piattaforma è disponibile in cloud, ciò la rende adatta a servire le esigenze di moltissimi pazienti localizzati anche in posizioni svantaggiose rispetto alle strutture fisiche di riabilitazione, portando un deciso risparmio alle spese di trasferta a carico delle famiglie.

Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Vodafone Italia all’interno del bando Digital for Social, il bando per la digitalizzazione del Terzo Settore realizzato in collaborazione con Gruppo 24 ORE.

Smart NationMirrorAble, la piattaforma digitale per la riabilitazione dei bambini con lesioni cerebrali

Related Posts