Monitorare la qualità del mare tramite la tecnologia

No comments

La qualità delle acque dei nostri mari è uno degli indici più importanti tanto per comprendere lo stato di salute del nostro ecosistema marino quanto per la ricaduta sul settore ittico e su quello turistico.
Grazie all’innovazione nell’ambito dell’IoT, ossia all’insieme di tecnologie che rendono possibile l’interazione fra gli oggetti (le “cose”), si sta espandendo velocemente il settore delle applicazioni “verdi” e di conservazione dell’ambiente.

In tal senso si stanno disponendo gli sforzi di WaterLab Sat System, un sistema in grado di appurare se le acque dei nostri mari sono inquinati o presentano batteri pericolosi (ad esempio il Escherichia coli) tramite il monitoraggio di tratti di costa marina per mezzo di boe satellitari ospitanti un biosensore.

Smart NationMonitorare la qualità del mare tramite la tecnologia

Related Posts