MSC Crociere presenta il primo assistente vocale da cabina

No comments

MSC Crociere ha presentato un’innovazione tecnologica per il mondo del turismo da crociera: si tratta di ZOE, il primo assistente vocale al mondo pensato per essere a disposizione degli ospiti delle navi.

ZOE è un’iniziativa sviluppata in collaborazione con HARMAN e Samsung Electronics: l’assistente virtuale si basa su un’intelligenza artificiale avanzata che si interfaccia vocalmente con il cliente per rispondere, in 7 lingue differenti, ad oltre 800 domande relative all’esperienza in crociera.

Una hostess virtuale in ogni cabina

Situato in ogni cabina, l’assistente vocale fornisce informazioni sui servizi di bordo, orienta il crocierista nella scelta dei servizi e lo aiuta con le prenotazioni a cui può essere interessato.

Per interfacciarsi con ZOE l’ospite della nave, comodamente dalla sua cabina, dovrà impartire il semplice comando vocale OK ZOE.

L’assistente quindi sarà pronto a svolgere il suo compito riconoscendo perfettamente l’eloquio naturale con anche la capacità di trasformare le parole in testo e viceversa.

Il debutto è previsto a marzo sulla nave MSC Bellissima ma ZOE sarà presente in tutte le cabine delle navi della flotta incluse MSC Grandiosa (novembre 2019) e MSC Virtuosa (2020). ZOE si affianca, a livello di offerta tecnologica, a MSC for ME, una piattaforma digitale che ha rivoluzionato l’esperienza personale del viaggio in mare.

Smart NationMSC Crociere presenta il primo assistente vocale da cabina

Related Posts