Nasce il più grande fondo di venture capital italiano

No comments

Da una collaborazione tra Fondazione Cariplo e Gruppo Intesa Sanpaolo e grazie ad una squadra di top-manager di successo nasce Indaco Venture Partners Sgr, società di gestione del risparmio che punta a diventare leader tra i venture capital nazionali.

Indaco Venture Partners Sgr infatti punta a raccogliere oltre 200 milioni di euro per il proprio fondo Indaco Ventures I con 130 milioni già sottoscritti.

La compagine societaria prevede un controllo al 51% da parte del management mentre il restante 49% è in carico a Futura Invest della Fondazione Cariplo e Intesa Sanpaolo.

Designato alla guida di Indaco Venture Davide Turco in qualità di amministratore delegato e già nel direttivo di Atlante Ventures.

Un venture capital per stimolare l’innovazione italiana

L’obiettivo è quello di creare una solida realtà italiana in grado di competere a livello europeo con altri fondi di venture capital al fine di poter fornire un’adeguata liquidità alle imprese innovative che possano scalare e crescere in modo dimensionalmente rilevante.

Del resto il venture capital in Italia è ancora ben lontano degli standard internazionali ed è un tassello indispensabile per finanziare lo scale-up di iniziative innovative.

Il focus del fondo sarà multiplo: digitale, robotica, elettronica, medtech con l’unica peculiarità che il destinatario dell’investimento sia italiano e ovviamente abbia mire globali.

Gli investimenti portati avanti da Indaco cercheranno di puntare su realtà i cui vantaggi competitivi sono collegati a tecnologie proprietarie altamente innovative completamente made in Italy o per lo meno sviluppate nel nostro Paese.

Smart NationNasce il più grande fondo di venture capital italiano

Related Posts