Nest, arriva in Italia la domotica di Google

No comments

La domotica in Italia sta per conoscere ufficialmente un altro big, si tratta di Nest Labs, l’azienda acquisita da Google che produce termostati e videcamere smart per gli ambienti domestici.

Il primo gioiello tecnologico è il termostato Nest.

Installabile in pochi minuti, Google Nest permette di regolare automaticamente la temperatura in base alle effettive esigenze del consumatore e spegnendo il riscaldamento in caso di lunghe assenze.

Si tratta a tutti gli effetti di un oggetto di domotica smart e connesso in grado di innovare un settore, come quello della gestione del riscaldamento, dove la tecnologia è ferma a venti anni fa.

Nest, un termostato basato sull’intelligenza artificiale

L’innovazione di Google Nest infatti risiede in un sofisticato sistema di intelligenza artificiale che si adatta a chi lo usa: sulla base delle abitudini dell’utente domestico il termostato è in grado di stabilire autonomamente la temperatura desiderata da chi abita casa e il tempo necessario per raggiungere la temperatura stabilita.

Non solo intelligenza artificiale ma anche un design curatissimo tramite un manopolone in vetro e alluminio con un display circolare luminoso e super definito.

Il sistema di regolazione si pilota ruotando la ghiera esterna e toccando lo schermo per scegliere le varie opzioni: alternativamente si può usare l’app per iPhone o Android.

Ed è proprio l’uso dell’app sul telefono che, tramite il sensore di movimento e di geolocalizzazione, permette a Nest di capire quando non c’è nessuno a casa per spegnere il riscaldamento o accenderlo quando si sta tornando.

Google Nest è perfettamente compatibile con impianti di riscaldamento autonomi, con termosifoni e pavimenti radianti, ma si può usare anche con impianti centralizzati e termovalvole: questo grazie agli accordi con diverse centinaia di installatori anche in Italia.

Ma non finisce qui.

Con il programma Works with Nest anche i prodotti di terze parti possono interfacciarsi con i dispositivi di Google Nest, che non prevedono solo termostati, per rendere le case più sicure, energeticamente efficienti e controllate.

Infatti dai Nest Labs arrivano in Italia anche le videocamere Nest Cam Indoor e Outdoor per sorvegliare la casa 24/7 e in qualsiasi condizione meteo.
Il sistema permette di registrare le informazioni su cloud e renderle accessibili dall’app in qualsiasi momento.
I dispositivi sono inoltre dotati di un sensore di movimento e risultano compatibili con allarmi di diverse marche, serrature intelligenti, telecomandi universali, sveglie connesse e lampadine wifi come Hue di Philips.

I prezzi sono piuttosto aggressivi: Nest Learning Thermostat verrà proposto a 249 euro, Nest Cam Indoor e Nest Cam Outdoor invece a 199 euro.

L’annuncio della disponibilità dei prodotti Nest sul blog dell’azienda.

Smart NationNest, arriva in Italia la domotica di Google

Related Posts