Netflix introduce la visione offline

No comments

Stanchi di dover essere sotto copertura di rete per poter vedere i vostri film su Netflix? Da oggi la situazione è finalmente cambiata: l’azienda infatti, con un post sul proprio blog, ha confermato ciò che tutti aspettavano da tempo.

Come anticipato ora Netflix consente di scaricare film e serie tv per vederli anche offline, senza la copertura di una rete Wi-Fi o cellulare.

In seguito all’ultimo aggiornamento dell’app è infatti possibile scaricare il contenuto desiderato per poterlo visionare in un secondo momento, a patto di avere abbastanza spazio su smartphone o tablet per conservare film e serie tv prescelti.

La qualità dei video da scaricare potrà essere standard o in alta definizione (HD) ma la dimensione richiesta dai contenuti sarà in ogni caso significativa.

Netflix e visione offline: non tutti i titoli disponibili

I titoli disponibili per il download saranno una parte rispetto al catalogo di Netflix e sono indicati da un’apposita icona accanto al loro titolo: per guardarli basta accedere all’app Netflix (per iOS e Android) e selezionare la voce del menù I miei download.

I contenuti scaricati rimarranno fruibili soltanto finché è attivo l’abbonamento a Netflix e, per questo motivo, non saranno registrati in chiaro sul dispositivo ma codificati in una cache inaccessibile.

Va detto che esistono tuttavia altre limitazioni: alcuni contenuti rimangono disponibili per 48 ore da quando inizia la visione, altri si possono guardare solo un certo numero di volte, a seconda degli accordi con produttori e distributori.

Per ulteriori domande è disponibile un apposito centro di aiuto sul sito di Netflix.

Smart NationNetflix introduce la visione offline

Related Posts