Olli, il minibus elettrico a guida autonoma si muove a Torino

No comments

Un breve filmato ha testimoniato l’utilizzo a Torino di Olli, il mini bus a guida autonoma prodotto dalla Local Motors e testato nel capoluogo piemontese presso la sede Ilo – Bit di Torino.

Dopo un paio di anni di lavoro e molti problemi da risolvere, primi fra tutti quelli legati alla burocrazia connessa alla sperimentazione delle soluzioni di mobilità a guida autonoma, la città di Torino è fra le prime a poter testimoniare di essere riuscita a vedere su strada un mini bus senza conducente.

Olli effettua un breve percorso che sfrutta la mappatura del luogo in cui è stato testato ma la sperimentazione è già in essere in altre aree della città.

Con una capacità di carico di dodici persone, il minibus è dotato di oltre trenta sensori che permettono di combinare i dati ottenuti durante il tragitto con quelli raccolti da IBM Watson che consentono al veicolo di muoversi in tutta sicurezza per l’incolumità di passeggeri e delle eventuali persone o cose presenti sul suo percorso.

La dotazione tecnologica dell’innovativa soluzione di mobilità permette poi di interagire con i passeggeri che possono richiedere il servizio di trasporto tramite un’app sullo smartphone esattamente come avviene per altre applicazioni destinate alla richiesta di taxi e NCC.

Smart NationOlli, il minibus elettrico a guida autonoma si muove a Torino

Related Posts