Operativo il Portale dei Consumi per tracciare i propri consumi energetici

No comments

I consumatori hanno un elemento tecnologico addizionale per valutare l’impatto del proprio comportamento in termini di utilizzo e risparmio energetico relativamente alle forniture di luce e gas: grazie al MISE infatti, tramite la produzione di Acquirente Unico S.p.A., è possibile accedere al Portale dei Consumi che registra e mostra agli utenti il consumo di luce e gas negli ultimi 12 mesi e nelle varie fasce orarie.

Il Portale dei Consumi offre l’accesso ai dati di consumo storici da parte dei clienti finali incentivando la formazione di una maggiore consapevolezza delle abitudini del consumatore in materia di consumo energetico al fine di effettuare migliori valutazioni della propria spesa energetica e dell’impatto ambientale che deriva dal consumo di energia.

Per accedere al portale occorre essere dotati di credenziali SPID: una volta entrati gli utenti possono vedere senza sforzo tutti i propri consumi recenti, bolletta per bolletta, con anche un’analisi più specifica dei consumi relativa alle singole fasce orarie nel caso dei consumi relativi alla luce.

Questo è reso possibile dal fatto che i vari distributori mettono a disposizione, attraverso il Sistema Informativo Integrato, i dati acquistati e validati che si riferiscono ai consumi dei clienti a prescindere dal gestore utilizzato: I vari consumi sono anche disponibili per il download in un foglio di calcolo.

Smart NationOperativo il Portale dei Consumi per tracciare i propri consumi energetici

Related Posts