PayPal attiva Money Box per raccogliere e condividere denaro

No comments

Con l’evoluzione della tecnologia e l’aumento della diffusione degli smartphone, l’interesse verso la possibilità di utilizzare i normali telefoni come dispositivi di pagamento è cresciuto esponenzialmente.

Diversi gestori hanno offerto e stanno proponendo differenti soluzioni per trasferire il denaro in pochissimi clic (o tap) e fra questi non poteva mancare PayPal.

Il gigante statunitense delle transazioni online ha infatti attivato oggi il proprio servizio Money Box e lo ha abilitato in 16 Paesi, fra cui l’Italia.

Money Box funziona in modo semplice: consiste infatti in un fondo di denaro in condivisione con più utenti e collegato ad un conto PayPal.

Va immaginato a tutti gli effetti come un salvadanaio virtuale in cui si può raccogliere denaro da vari utenti.

Money Box, da PayPal una soluzione personalizzabile per la raccolta di denaro

La Money Box è liberamente personalizzabile: si può definire il totale della raccolta e la data di scadenza per la stessa.
Inoltre è possibile aggiungere una foto illustrativa e stabilire se partecipanti ed entità del loro contributo siano visibili o meno a terzi.

I contributi sono ovviamente tracciati e vengono accreditati direttamente sul conto PayPal del creatore della Money Box.

Smart NationPayPal attiva Money Box per raccogliere e condividere denaro

Related Posts