Pirelli presenta i nuovi pneumatici con tecnologia Cyber Car

No comments

Il mondo delle automobili, grazie alle nuove tecnologie, sta subendo un processo continuo di trasformazione che sta portando alla realizzazione di scenari impensabili appena un decennio fa.

Tralasciando le auto a guida autonoma, forse il risultato più eclatante di come l’innovazione possa cambiare scenari consolidati, esistono altre opportunità interessanti innescate dal progresso tecnologico.

Fra queste, la possibilità di rendere i pneumatici intelligenti attraverso una tecnologia in grado di permettere loro di dialogare con i sistemi di sicurezza delle automobili.

A realizzare questa innovazione è stata Pirelli che, con la tecnologia Cyber Car, entro la fine del 2018 porterà sul mercato i nuovi pneumatici destinati alle vetture di ultima generazione, elettriche o tradizionali delle principali case automobilistiche.

Sensori per far diventare smart i penumatici

Grazie a piccoli sensori posizionati all’interno dei penumatici collegati con il cloud Pirelli, i dati registrati dalla sensoristica, come per esempio le caratteristiche della strada e il modo in cui la gomma reagisce, si modifica e si usura, vengono inviate ad un’apposita app o al sistema computerizzato di bordo in grado di interpretarle ed effettuare le opportune correzioni per consentire una guida più sicura, confortevole ed efficiente.

Nel contempo vengono comunicati, in tempo reale, i dati identificativi del pneumatico, la pressione, il carico verticale, la temperatura interna e la profondità del battistrada: questi parametri sono molto importanti anche in funzione della previsione dei consumi durante la marcia, soprattuto per le auto elettriche che necessitano di una maggiore attenzione alla pianificazione dei consumi e dell’autonomia.

Smart NationPirelli presenta i nuovi pneumatici con tecnologia Cyber Car

Related Posts