Play mobility, il percorso formativo di FS dedicato alla mobilità integrata del futuro

No comments

Il Gruppo FS Italiane avvia un progetto che ha l’obiettivo di porre le giovani generazioni al centro della mobilità integrata del futuro che fa del treno il suo punto cardine.

Dedicato alle scuole primarie e secondarie Play mobility intende educare i giovani al rispetto e al corretto uso del treno come bene comune da preservare e difendere grazie alla diffusione della cultura della legalità e della responsabilità.

In questo modo i giovani vengono stimolati a migliorare il loro rapporto con il treno e con tutti i mezzi pubblici di trasporto che saranno sempre più al centro della mobilità intelligente del domani.

L’iniziativa coinvolge i bambini e i ragazzi (dai 6 ai 14 anni) di oltre 2mila scuole italiane e si articola in attività didattiche che coprono quattro aree tematiche: tra queste la natura del viaggio, l’evoluzione del viaggio intermodale e delle nuove frontiere geografiche, l’innovazione tecnologica dei mezzi di trasporto e la possibilità di programmare il viaggio utilizzando le relative applicazioni fruibili online anche tramite smartphone.

Play mobility coinvolge gli studenti con strumenti digitali e materiali ludico-educativi tra cui la consegna del Manifesto del Buon Viaggiatore, un decalogo sulle buone pratiche da adottare a bordo dei treni.

Play mobility, un programma integrato nel piano formativo dello studente

L’iniziativa di FS, della durata biennale, si inserisce nel piano formativo ed educativo degli studenti per le aree didattiche espressiva, antropologica, tecnologica e digitale indicate dal MIUR.
Essa si pone inoltre l’obiettivo di stigmatizzare il vandalismo come comportamento dannoso per la collettività sia in termini economici sia di indisponibilità dei mezzi.

Smart NationPlay mobility, il percorso formativo di FS dedicato alla mobilità integrata del futuro

Related Posts