Poste Coding Generation, il percorso didattico dedicato al coding di Poste Italiane

No comments

Una formazione lungimirante è il primo passo per dare al Paese una nuova ed efficiente forza propulsiva e la tecnologia è certamente uno degli ambiti in cui una società dovrebbe investire per il futuro delle nuove generazioni.

Poste Italiane ha compreso perfettamente l’importanza della formazione sino dalla tenera età e per questo motivo ha introdotto Poste Coding Generation.

Si tratta di un percorso didattico rivolto ai più giovani e dedicato al coding: il suo obiettivo è quello di avvicinare i giovani al linguaggio dell’informatica offrendo alle famiglie una visione più ampia delle opportunità offerte dalle nuove tecnologie.

I giovani studenti, suddivisi in due fasce d’età (7-10 anni e 11-14 anni), possono imparare i rudimenti della programmazione informatica e iniziare a sperimentare l’uso di Scratch.

Scratch è un programma di coding che parte dal gioco, consentendo di elaborare storie interattive, giochi e animazioni, per spiegare le logiche della programmazione.

Con Poste Coding Generation vengono formati anche i genitori

Durante gli orari dei corsi rivolti ai ragazzi, Poste Italiane ha pensato di offrire parallelamente dei workshop dedicati ai genitori attraverso cui degli esperti insegnano ai partecipanti come guidare i figli nel loro approccio con la tecnologia tutelandoli da possibili esperienze non idonee come ad esempio implementando i sistemi di parental control per evitare l’accesso a contenuti inappropriati.

L’iniziativa è nelle città di Milano, Genova, Roma e Torino.

Smart NationPoste Coding Generation, il percorso didattico dedicato al coding di Poste Italiane

Related Posts