Postepay, l’app di Poste Italiane per inviare e ricevere denaro in tempo reale

No comments

Il processo di digital transformation di Poste Italiane continua a ritmo serrato interessando via via sempre più prodotti e servizi dell’azienda: è ora la volta di un innovativo sistema di gestione delle transazioni per consentire ai propri clienti di muoversi verso l’economia digitale.

Dato il successo della carta prepagata Postepay, è sembrato naturale ai vertici aziendali tentare di dematerializzare la procedura di invio e ricezione di denaro: per farlo Poste Italiane ha lanciato una nuova app con cui inviare e ricevere denaro in tempo reale direttamente dai contatti della rubrica telefonica.
Come la carta prepagata, anche l’app si chiama Postepay e, grazie a un servizio P2P (“peer-to-peer”), è in grado di trasferire denaro in pochi clic.

L’applicazione effettua una scansione dei contatti della rubrica telefonica che abbiano una carta prepagata Postepay e che abbiano configurato l’app sul proprio telefono: a questo punto è sufficiente indicare il destinatario e decidere la quantità di denaro da trasferire.

Le richieste o gli invii di denaro possono essere eseguiti anche a un gruppo di persone, funzione utile se, ad esempio, si vogliano effettuare raccolte cumulative in concomitanza di una cena o i partecipanti ad una cena in pizzeria o ad un regalo di compleanno – dividendo la cifra totale per ogni destinatario della richiesta.

Un particolare interessante è che per i pagamenti sotto i 25 euro, non sono previste commissioni di trasferimento ed i possessori di carta Postepay Evolution, la prepagata di Poste Italiane dotata di Iban, possono anche effettuare bonifici e postagiro sempre da app.

L’app è già stata scaricata da oltre 3 milioni di utenti e punta a raggiungere tutti gli attuali 13 milioni di clienti.

Smart NationPostepay, l’app di Poste Italiane per inviare e ricevere denaro in tempo reale

Related Posts