Pubblicato il Piano Operativo della Strategia Nazionale per le competenze digitali

No comments

Dopo la definizione della Strategia Nazionale per le Competenze Digitali, l’Italia ha ora il suo Piano Operativo: è stato infatti pubblicato dal MID il Piano Operativo della Strategia Nazionale per le competenze digitali.

Le anticipazioni erano state fornite nel corso di un evento internazionale organizzato con la Digital Skills and Jobs Coalition della Commissione europea, la rete europea di soggetti che lottano contro il digital divide.

Il Piano Operativo della Strategia Nazionale per le competenze digitali contiene i punti per l’attuazione del programma che porterà a colmare il gap digitale del nostro Paese entro il 2025.

Tra gli obiettivi del Piano Operativo c’è l’ambizioso traguardo che prevede il raggiungimento del 70% di popolazione con competenze digitali almeno di base con un incremento di oltre 13 milioni di cittadini rispetto al 2019.

Ampio spazio anche al sostanziale incremento delle competenze digitali avanzate, del numero di laureati in ICT e dei lavoratori impegnati in tal senso.

Il Piano illustra le azioni di sistema per l’attuazione delle linee programmatiche definite dalla Strategia Nazionale fissando gli obiettivi misurabili per ciascuna azione all’interno di quattro assi: istruzione e formazione superiore per lo sviluppo delle competenze digitali all’interno dei cicli d’istruzione, forza lavoro per garantire competenze digitali adeguate sia nel settore privato che nel settore pubblico, competenze specialistiche ICT finalizzate ai mercati emergenti e alle nuove possibilità di occupazione e infine cittadini per sviluppare le competenze digitali necessarie a esercitare i diritti di cittadinanza e la partecipazione consapevole alla vita democratica.

Per maggiori dettagli è possibile consultare il comunicato ufficiale e i dettagli del Piano.

Smart NationPubblicato il Piano Operativo della Strategia Nazionale per le competenze digitali

Related Posts