Reggio Calabria, online una mappa digitale per contrastare il fenomeno delle microdiscariche

No comments

A Reggio Calabria è stata presentata un’interessante iniziativa nata per contrastare il fenomeno delle microdiscariche: creata dal movimento La Strada, la piattaforma digitale è un esperimento che poggia i suoi cardini sulla partecipazione e sulla cittadinanza attiva.

Tramite una mappatura telematica just in time, l’operatore incaricato del servizio di raccolta rifiuti a Reggio Calabria potrà muoversi e procedere al ritiro in funzione delle segnalazioni digitali effettuate dai cittadini in relazione a ogni indebito cumulo di rifiuti.

Ogni improprio conferimento, mappato con coordinate e fotografia digitale, viene quindi segnalato dagli stessi cittadini che provvedono a controllare il territorio e aiutare l’Amministrazione comunale nella corretta gestione della città.

Le microdiscariche infatti contengono prevalentemente rifiuti indifferenziati che rappresentano un costo sociale enorme in termini di smaltimento: una precisa mappatura aiuta a vivere meglio il territorio e tenere la città pulita.

Smart NationReggio Calabria, online una mappa digitale per contrastare il fenomeno delle microdiscariche

Related Posts