Regione Friuli Venezia Giulia aiuta i Comuni nel processo di trasformazione digitale

No comments

Regione Friuli Venezia Giulia ha avviato oggi la regia che consenta ai Comuni appartenenti al territorio regionale di approcciare la trasformazione digitale in previsione della fatidica data del 28 febbraio, giorno in cui dovranno essere avviati i processi che porteranno la piena integrazione nelle infrastrutture comunali dei servizi digitali cardine della PA quali SPID, PagoPA e l’app IO.

Per agevolare il processo Regione FVG aiuterà tutti gli Enti del Friuli Venezia Giulia che richiedono l’intermediazione della Regione ad integrare la piattaforma regionale di pagamento verso la PA chiamata FVG Payment: a ogni Ente verrà garantita l’integrazione di almeno un servizio sull’app IO.

Per facilitare i Comuni la Regione, attraverso Insiel che è la società in-house regionale per i servizi ICT, organizzerà una serie di sessioni info-formative accompagnando il progetto con un supporto costante e con iniziative di divulgazione a favore dei cittadini.

Tutti gli strumenti digitali messi a disposizione delle amministrazioni locali saranno open source e integrabili da chiunque, anche da sistemi terzi, perseguendo la strategia di eliminazione di sistemi chiusi.

Smart NationRegione Friuli Venezia Giulia aiuta i Comuni nel processo di trasformazione digitale

Related Posts