Regione Veneto investe sulle competenze digitali con la creazione di una rete di centri di facilitazione digitale

No comments

Sono 234 i centri di facilitazione digitale che Regione Veneto si appresta progressivamente ad aprire su tutto il territorio nazionale con una dotazione di oltre 10 milioni di euro di finanziamento per garantire a più di 188 mila cittadini veneti accesso semplice e diffuso ai servizi pubblici digitali.

Si tratta di un importante investimento coerente con le linee programmatiche del PNRR e in particolare con la misura 1.7.2 che prevede l’allocazione di risorse per migliorare la trasformazione digitale del Paese investendo sulla formazione dei cittadini tramite diffusione di competenze digitali di base.

Regione Veneto punterà sull’apertura di sportelli, soprattutto nelle piccole comunità, presidiati da facilitatori digitali in grado di favorire uso sempre più consapevole e sicuro dei servizi digitali da parte soprattutto di anziani, persone in cura e, più in generale, coloro che abitano in luoghi dove l’utilizzo del digitale può fare una sostanziale differenza nell’accesso ai propri diritti come per esempio le aree montane.

Il programma prevede, da subito, che 13 Innovation Lab già attivi presentino progetti relativi all’apertura di centri di facilitazione promuovendo attività volte a coinvolgere e formare i cittadini per poi raggiungere il numero prestabilito di centri distribuiti in modo omogeneo su tutto il territorio del Veneto.

Maggiori informazioni nel comunicato di Regione Veneto.

Smart NationRegione Veneto investe sulle competenze digitali con la creazione di una rete di centri di facilitazione digitale

Related Posts