Safer Internet Day, la giornata dedicata all’uso consapevole di internet

No comments

Oggi si celebra il Safer Internet Day, la giornata della sicurezza in Rete.

Si tratta di un progetto lanciato nel 2004 dall’Unione Europea e recepito dai Paesi membri: in oltre 100 città del mondo, comprese quelle italiane, si accendono i riflettori sulle vecchie e nuove insidie che i più giovani possono incontrare online.

Safer Internet Day: un aiuto per i giovani ma anche per i più grandi

Abbiamo già parlato ieri del tour promosso dalla Polizia di Stato nell’ambito della campagna Una vita da social.

Il Safer Internet Day polarizza l’attenzione sulle problematiche del cyberbullismo ma anche circa le buone pratiche da seguire per la gestione delle password online, del corretto uso dei social network o dei prinicipi per una navigazione sicura.

Dietro il progetto, coordinato dai Safer Internet Centre (SIC) dei singoli Paesi, ci sono INSAFE e INHOPE ossia due network internazionali supportati dalla Commissione Europea e attivi nel campo della sicurezza online.

In Italia il coordinamento del SIC è stato affidato a Generazioni Connesse, un consorzio per la tutela dell’avvenire di bambini, adolescenti e ragazzi che raccoglie il Ministero dell’Istruzione, quelli dell’Interno e delle Comunicazioni, la Polizia Postale, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Skuola.net, Save the Children Italia, Telefono Azzurro, Università degli Studi di Firenze, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, la Cooperativa E.D.I., il Movimento Difesa del Cittadino e l’agenzia di stampa Dire.

Sul sito di Generazioni Connesse c’è anche un vademecum per i principi operativi del buon uso di internet da parte dei più giovani.

Sempre oggi inoltre, il Miur celebrerà la “Un Nodo Blu – le scuole unite contro il bullismo”, la prima giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo a scuola.

Smart NationSafer Internet Day, la giornata dedicata all’uso consapevole di internet

Related Posts