I servizi digitali del Comune di Firenze coinvolgono le edicole

No comments

Gli edicolanti diventano parte attiva nella filiera dei servizi digitali del Comune di Firenze: i cittadini infatti, al costo di sessanta centesimi di euro, potranno usufruire delle edicole presenti sul territorio comunale per ottenere l’emissione dei certificati richiedibili al Comune ed eventuali servizi di orientamento.

Questa è la decisione dell’Amministrazione fiorentina che intende disseminare la città di punti informativi digitali del Comune per assistere il cittadino circa i servizi che vengono forniti telematicamente e che spesso non vengono utilizzati dalla popolazione che potrebbe riscontrare difficoltà nell’uso.

Tutte le edicole interessate ad entrare a far parte del circuito di facilitazione possono avanzare richiesta al Comune di Firenze che fornirà il materiale necessario a diffondere le opportunità offerte da Firenze semplice, ossia l’insieme dei servizi digitali erogati dal Comune a imprese e cittadini.

Si tratta di un’iniziativa che, oltre a migliorare l’efficacia del Piano Firenze Digitale, porta ai soggetti coinvolti, ossia le edicole, nuove possibilità di introito: un progetto simile è stato realizzato dal Comune di Modena, ne avevamo parlato qui.

Smart NationI servizi digitali del Comune di Firenze coinvolgono le edicole

Related Posts