Smart City, le città italiane diventano sempre più intelligenti

No comments

In materia di Smart City, l’Italia si è mossa con un evidente ritardo rispetto ad altre parti di Europa.
Tuttavia da qualche anno si sta consolidando un trend di crescita in termini di servizi tecnologici e cura per i parametri che tipicamente concorrono nella definizione di una città smart.
Secondo i risultati di ICityRate 2016, un’indagine realizzata da Forum PA e presentata a ICity Lab, i dati sono i generale miglioramento.
IcityRate misura, oltre alla qualità del vivere urbano, la capacità delle città di investire sull’innovazione tecnologica e sociale come driver di sviluppo.

In relazione alle statistiche 2015 infatti, si osserva un sostanziale incremento della penetrazione tecnologica nelle città campione.

ICityRate 2016: Milano è la Smart City che guida la classifica

La graduatoria che elegge la migliore Smart City italiana è stata costruita analizzando 106 Comuni capoluogo sulla base di 105 indicatori statistici e sette dimensioni tematiche quali: Economy, Living, Environment, People, Mobility, Governance e Legality.

A guidare la classifica è Milano, smart city che grazie al respiro internazionale è stata in grado di aumentare la propria ricchezza, nonostante il periodo generalizzato di recessione, ma anche la qualità di vita.
La città infatti si conferma migliore Smart City dell’Italia in virtù dell’eccellenza nelle aree Economy, People e Living: è infatti la città con il più alto valore aggiunto pro capite, la maggior densità di brevetti e la principale sede di imprese di grandi dimensione.

Segue Bologna al secondo posto grazie all’eccellenza nella governance basata su partecipazione e open data ma anche grazie all’adozione di nuovi strumenti di programmazione e gestione nonché alla presenza di un benessere diffuso nella qualità della vita.

Venezia scala al terzo posto, in virtù delle ottime performance riguardanti la mobilità e la governance, superando Firenze che si attesta in quarta posizione mentre Roma è stabile al ventunesimo posto.

Smart NationSmart City, le città italiane diventano sempre più intelligenti

Related Posts