SPAC3, l’app per seguire la terza missione di lunga durata dell’Agenzia Spaziale Italiana

No comments

La terza missione di lunga durata dell’Agenzia Spaziale Italiana è pronta a partire e potrà essere seguita anche dalla Terra grazie al digitale.

Vita, questo il nome in codice della missione, è l’acronimo per Vitality, Innovation, Technology, Ability: dopo Esperia e MagIsstra, porterà per la terza volta l’astronauta italiano dell’Agenzia spaziale europea (Esa), Paolo Nespoli, sulla Stazione spaziale internazionale (Iss).

La missione prevederà l’esecuzione di diversi esperimenti, spaziando tra biomedicina, fisiologia, scienza dei materiali e fisica, come sottolinea anche il logo della missione che è quello del terzo paradiso realizzato dall’artista italiano Michelangelo Pistoletto.

Alla scoperta della missione VITA tramite SPAC3

Dalla Terra sarà possibile seguire la missione tramite SPAC3, un’app per Android e iOS che permetterà agli utenti di scattare foto su argomenti specifici (come la vita sulla terra, la salute, le città sostenibili) e di sovrapporle alle immagini pubblicate sui social dall’astronauta.

Il risultato sarà un’opera d’arte collettiva e dinamica a colpi di foto, scattate dallo spazio e dalla Terra e unite ad alimentare un flusso continuo di immagini visibili sul web sotto forma del simbolo della missione (il logo dell’infinito).

L’app, presentata in anteprima al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, è stata realizzata dall’Esa con Asi, Città dell’Arte – Fondazione Pistoletto e Ram radioartemobile.

Smart NationSPAC3, l’app per seguire la terza missione di lunga durata dell’Agenzia Spaziale Italiana

Related Posts