Spectacles, gli occhiali smart e social di Snapchat

No comments

Dopo il susseguirsi di voci iniziate fin dal 2014 ecco la conferma, Snapchat renderà a breve disponibili i propri smart glasses: occhiali intelligenti collegati all’app di messaggistica che sta crescendo vertiginosamente ai danni di piattaforme blasonate come Facebook.

Il settore degli smart glasses era entrato qualche anno fa in fermento in relazione all’annuncio del progetto Google Glass da parte di Google: ma l’iniziativa di Big G si è arenata nel corso del tempo in relazione ai costi e alla mancanza di un partner industriale in grado di gestire adeguatamente sia il lato di produzione su larga scala in ottica di contenimento costi ma soprattutto l’appetibilità estetica.

Snapchat ha trovato un giusto compromesso: gli occhiali Spectacles infatti, pur essendo connessi, non intendono replicare l’esperienza Google Glass ma puntano a diventare l’hardware in grado di produrre contenuti per la piattaforma social.
Così grazie ad un design allegro dai colori accesi e alla dotazione di due videocamere con sensore d’immagine circolare poste alle estremità, gli Spectacles consentono di arricchire di contenuti il proprio account Snapchat inviando tramite Wi-Fi e Bluetooth, grazie ad un tap, una registrazione video di 10 secondi.

Il video sarà eventualmente editabile grazie a filtri e ulteriori personalizzazioni prima della pubblicazione ai propri contatti ma soprattutto avrà un formato innovativo.
Infatti, grazie all’ottica in grado di riprendere un campo visivo di 115 gradi, i video risulteranno circolari: una modalità di visualizzazione, e quindi esperienziale, del tutto simile a quella che è la percezione dei nostri occhi nonché idonea ad essere visualizzata indifferentemente dall’orientamento dello smartphone.

Il costo si aggirerà attorno ai 130$ per il mercato statunitense e ovviamente saranno resi disponibili anche al resto del mondo.

Con Spectacles Snapchat diventa un’azienda di prodotto?

Con Snapchat Spectacles è interessante notare la metamorfosi della società che si sta avviando a divenire un’azienda di prodotto.
Infatti, in occasione del lancio degli Spectacles, il nome dell’azienda è stato modificato: da Snapchat Inc. a Snap Inc., come a voler testimoniare un interesse per un mercato di beni e servizi integrati sulla scia di big come Google o Apple.

Smart NationSpectacles, gli occhiali smart e social di Snapchat

Related Posts