SPID, superata quota undici milioni

No comments

Le utenze SPID in Italia hanno superato la cifra di undici milioni.

Si tratta di un forte incremento, rispetto ai dieci milioni di settembre, che segna un vero e proprio cambio di passo nell’accoglienza da parte della cittadinanza dell’identità digitale e la relativa diffusione dei servizi digitali della PA per cui è richiesta l’autenticazione tramite SPID.

https://youtube.com/watch?v=i2eTL_Q2xfM%3Ffeature%3Doembed%26wmode%3Dopaque

L’incremento è sicuramente influenzato dagli eventi pandemici che hanno costretto i cittadini ad aumentare il proprio rapporto con la tecnologia ma anche dagli interventi che il Governo ha messo in campo per supportare la popolazione con l’accortezza della necessità di dotarsi di un’identità digitale.

Per potenziare ancora di più la diffusione dell’identità digitale, recentemente è stato lanciato una nuova opportunità di sottoscrizione chiamata audio-video che consente di attivare il Sistema pubblico di identità digitale direttamente dai siti dei gestori tramite riconoscimento attraverso un breve video, realizzabile con lo smartphone o con il computer, in cui mostrare il proprio documento di identità accompagnato dalla menzione di un codice specificato dal fornitore della procedura e un bonifico bancario di pochi centesimi da un proprio conto corrente per garantire l’effettiva identità del richiedente e confermarne la volontà.

Si ricorda che i siti web degli Enti pubblici hanno già iniziato il progressivo percorso che porterà l’accesso alle loro infrastrutture esclusivamente tramite SPID, CIE o CNS.

Per consultare lo stato di diffusione delle identità digitali è possibile visitare il sito dedicato.

Smart NationSPID, superata quota undici milioni

Related Posts