Torino 5G, presentata a Torino la prima applicazione del progetto

No comments

Il percorso di adozione della tecnologia 5G è ancora lungo ma Torino, prima città italiana ad essersi candidata per diventare sede di sperimentazione sul campo delle attività previste dal 5G Action Plan della Commissione Europea, dimostra di crederci.

Grazie ad una collaborazione tra TIM e il Comune, è infatti possibile provare quali siano le potenzialità del progetto Torino 5G con un interessante esperimento in ambito culturale.

Durante la View Conference 2017 i visitatori hanno potuto effettuare una visita virtuale delle Gallerie del Museo Pietro Micca o della sala del Parlamento Subalpino al Museo del Risorgimento venendo accompagnati da una guida reale.

Gli ambienti sono stati infatti ricostruiti e sono accessibili attraverso l’uso di speciali occhiali VR che consentono di esplorare le aree espositive aiutati da una guida reale del museo con cui è possibile interagire.

La prima applicazione concreta per Torino 5G

Si tratta della prima soluzione di realtà virtuale su rete mobile e concreta applicazione del progetto Torino 5G che dimostra le potenzialità delle nuove tecnologie soprattutto in relazione al turismo e al relativo Piano Strategico proposto dal MiBACT.

Smart NationTorino 5G, presentata a Torino la prima applicazione del progetto

Related Posts