Torna Milano da Leggere, il digitale avvicina il mondo del fumetto

No comments

Il Comune di Milano, insieme ad ATM, ha avviato una nuova edizione dell’iniziativa Milano da Leggere per offrire alla città occasioni di lettura in modo totalmente gratuite.

Il progetto coinvolge dal 2016 le biblioteche della città e ovviamente il territorio: da oggi infatti in giro per tutta Milano, nei mezzanini e nelle carrozze della metropolitana sono presenti una serie di manifesti che invitano i cittadini a scaricare, tramite un QR Code, contenuti da leggere.

In questa edizione è stato scelto di concentrarsi sul mondo del fumetto e, in particolare, sui fumetti realizzati da artisti milanesi o anche con trame ambientate nel capoluogo lombardo.

Saranno quindi presenti, fra le altre, le tavole di Valentina, disegnata da Guido Crepax, ambientate sul metrò, quelle di Diabolik delle sorelle Giussani o ancora i fumetti di Valentina Mela Verde, adolescente milanese degli anni ’70, nata dalla fantasia di Grazia Nidasio.

L’iniziativa Milano da Leggere durerà fino al 30 giugno e i fumetti potranno essere scaricati e letti anche dal sito dedicato: alcune opere saranno offerte in edizione parziale per mantenere i file entro dimensioni fruibili tramite download.

In ogni caso sarà possibile completare la lettura dei fumetti in versione integrale presso le biblioteche cittadine.

Maggiori informazioni sul sito del Comune di Milano.

Smart NationTorna Milano da Leggere, il digitale avvicina il mondo del fumetto

Related Posts