Trenitalia e MyTaxi insieme per il trasporto integrato

No comments

Una riduzione significativa per le corse da e verso le stazioni ferroviarie di Roma e Milano con l’obiettivo di ridurre la mobilità autonoma e permettere viaggi più smart e sostenibili.

Questo in sintesi l’accordo fra Trenitalia e Mytaxi, primo nel suo genere in Europa, al fine di rendere più veloce e conveniente percorrere il percorso cittadino che porta il consumatore da e verso la stazione di riferimento.

Si tratta delle basi per la creazione di un sistema di mobilità door to door sempre più integrato e supportato da adeguati strumenti digitali.

Per ora l’esperimento è realizzato, sottoforma di pilota, nelle stazioni di Roma e Milano, per via dell’alta popolarità di MyTaxi.

Tutti i clienti Trenitalia potranno fruire da subito e fino al 31 ottobre di uno sconto del 50% su tutte le corse pagate via App che avranno come partenza o destinazione le stazioni di Milano Centrale, Garibaldi e Rogoredo e di Roma Termini, Tiburtina e Ostiense.

Successivamente sono previste ulteriori iniziative promozionali dedicate ai clienti Trenitalia, fruibili attraverso modalità digitali come ad esempio la possibilità di acquistare voucher scontati per l’utilizzo di MyTaxi direttamente sul sito internet di Trenitalia, in abbinamento all’acquisto del biglietto del treno.

CartaFreccia accumula punti anche con la strada percorsa tramite MyTaxi

Un ulteriore vantaggio per i quasi 7 milioni di utenti di CartaFreccia è l’opportunità di utilizzare il proprio codice fedeltà con MyTaxi per abilitare l’utenza e accumulare un punto per ogni chilometro percorso in taxi con in aggiunta l’eliminazione dall’importo della corsa anche del supplemento per il trasporto dei bagagli.

Smart NationTrenitalia e MyTaxi insieme per il trasporto integrato

Related Posts