Agritech, a Perugia nasce un vigneto digitale

No comments

Grazie alla collaborazione fra l’azienda vitivinicola Arnaldo Caprai di Montefalco e l’ITS Umbria nasce il primo vigneto digitale d’Italia: si tratta di un progetto agritech che prevede la digitalizzazione di un vigneto tramite l’installazione di sensoristica avanzata che raccoglie informazioni interpretabili da un sistema digitale al fine di garantire un migliore sviluppo delle piante per ottenere prodotti di maggiore qualità e minor impatto ambientale.

Uno degli obiettivi prefissati dall’introduzione della tecnologia è appunto la riduzione dell’utilizzo di sostanze chimiche e dalla produzione di CO2.

Investire nell’innovazione permette di rendere l’agricoltura sempre più competitiva e sostenibile, valorizzando le tradizioni della coltivazione della terra ma anche le potenzialità delle nuove tecnologie.

Maggiori informazioni nella sezione notizie del sito di ITS Umbria.

Smart NationAgritech, a Perugia nasce un vigneto digitale
Vai all'articolo

TIM e Confagricoltura lanciano l’Agritech Innovation Hub

No comments

TIM e Confagricoltura hanno sottoscritto un importante accordo per sviluppare il settore della tecnologia applicata all’agricoltura, la smart agriculture, tramite l’avvio del progetto Agritech Innovation Hub.

Si tratta di un’iniziativa che punta a sostenere gli imprenditori agricoli nella ripresa dalla crisi dovuta alla pandemia da COVID-19 tramite soluzioni e tecnologie innovative da implementare nel mondo agricolo.

Il progetto si basa sulla costituzione di una Fondazione che piloti la filiera agricola e le realtà attive nel settore della consulenza tecnologica e della produzione industriale affinché vengano individuati prodotti innovativi economicamente accessibili e ad alta scalabilità da proporre alla rete di imprenditori agricoli.

Si pensi alle applicazioni IoT dedicate al mondo dell’agricoltura come i sensori da campo per il rilievo dei parametri vitali per le colture o le macchine connesse in grado di lavorare la terra in autonomia o ancora droni e telecamere multispettrali per acquisire informazioni e comprendere lo stato di salute delle piantagioni.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa di TIM.

Smart NationTIM e Confagricoltura lanciano l’Agritech Innovation Hub
Vai all'articolo