DigitalAIDO, AIDO introduce il consenso digitale della donazione di organi

No comments

In concomitanza con la Giornata Nazionale del Sì per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule, AIDO lancia DigitalAIDO, il progetto che si pone di innovare la storia della donazione di organi e tessuti in Italia.

Da oggi infatti è possibile esprimere digitalmente il consenso a scopo di trapianto alla donazione di organi e tessuti dopo la propria morte: la procedura avviene contestualmente all’iscrizione all’AIDO utilizzando la propria identità digitale SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, o un certificato di Firma Digitale già in uso all’utente.

Questo è tecnicamente possibile grazie all’accreditamento di AIDO all’iPA, ossia l’Indice della Pubblica Amministrazione, come gestore di pubblico servizio.

La procedura verrà a breve estesa anche all’uso della CIE per la firma del consenso che comunque rimane disponibile anche in modalità olografa.

Per poter attivare la procedura digitale erogata dall’AIDO è possibile sfruttare il sito internet dell’Associazione oppure la nuovissima App AIDO, disponibile su App Store e Google Play.

Smart NationDigitalAIDO, AIDO introduce il consenso digitale della donazione di organi
Vai all'articolo