Android 9 Pie è ufficialmente disponibile

No comments

Google ha annunciato il rilascio dell’ultima versione del proprio sistema operativo: è infatti uscita Android Pie, la nona release che è disponibile da subito per gli smartphone Pixel di prima e seconda generazione mentre per gli altri verrà rilasciata gradualmente nelle prossime settimane.

Nel nuovo Android Pie c’è ampio ricorso all’intelligenza artificiale che è integrata in modo da apprendere dai comportamenti dell’utente e quindi proporre azioni in linea con le sue abitudini come anticipare la prossima attività o riservare più batteria alle app maggiormente utilizzate.

Android Pie, diverse funzionalità basate sul machine learning

Tra le funzionalità basate sul machin learning, Google introduce Actions e Slices.

La prima consente all’utente di avviare azioni direttamente dal launcher stock mentre la seconda permette di cercare velocemente le funzionalità tramite Google Search: entrambe risentiranno di un miglioramento nell’efficacia dovuto all’apprendimento da parte dell’utente.

Tra le novità anche l’inserimento delle funzioni Adaptive Brightness e Adaptive Battery: si tratta di ulteriori due funzionalità basate sul machine learning che permettono di migliorare la luminosità dello schermo in funzione delle modalità d’uso o delle condizioni ambientali e di aumentare la durata della batteria tramite un allocamento dinamico dell’energia.

In autunno verranno incluse anche delle funzioni legate al benessere digitale: maggiori informazioni sul blog di Google dedicato ad Android.

Smart NationAndroid 9 Pie è ufficialmente disponibile
Vai all'articolo