ANPR, sospeso il rilascio di certificati online per conto terzi e presso gli sportelli convenzionati

No comments

Il Ministero dell’Interno, titolare del trattamento dei dati personali effettuati attraverso ANPR, l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente che ormai è la piattaforma centralizzata per la gestione dei dati anagrafici dei cittadini italiani, recependo alcuni profili di criticità evidenziati dal Garante per la protezione dei dati personali ha sospeso in via cautelativa il rilascio di certificati anagrafici online per conto terzi e presso gli sportelli di quartiere convenzionati quali edicole, tabaccherie e cartolibrerie.

Al provvedimento derogano solo le convenzioni stipulate per esigenze locali di natura processuale e di esercizio funzione pubblica.

Il Viminale ha evidenziato come siano in corso interlocuzioni con il Garante, il Dipartimento per la Trasformazione Digitale e gli Ordini forensi, per definire in tempi brevi uno schema di convenzione nazionale che risolva il problema.

Fino a nuove indicazioni la soppressione dei canali di richiesta di certificati anagrafici on line in conto terzi e il blocco dell’erogazione tramite gli sportelli di quartiere convenzionati comporta che l’ottenimento dei certificati anagrafici sarà possibile solo tramite la piattaforma online di ANPR, per se stessi o per i componenti del proprio nucleo familiare, oppure tramite gli sportelli anagrafici comunali.

Smart NationANPR, sospeso il rilascio di certificati online per conto terzi e presso gli sportelli convenzionati
Vai all'articolo

ANPR, online la nuova versione dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente

No comments

E’ online una nuova versione dell’ANPR, l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, che rappresenta il portale tramite cui tutti i cittadini italiani possono accedere ai propri dati anagrafici, scaricare certificati e promuovere il cambio di residenza.

Il nuovo portale, realizzato dal Ministero dell’Interno in collaborazione con il Dipartimento per la Trasformazione Digitale e Sogei, è stato studiato per essere ancora più semplice e accessibile della precedente versione.

Tra le novità introdotte vi è il repository su Github relativo agli Open Data che alimentano i numeri presentati dal sito e la pubblicazione delle tabelle di decodifica per una corretta interoperabilità con l’ANPR rese disponibili dal Ministero dell’Interno, dal Ministero della Funzione Pubblica, dall’Agenzia delle Entrate, dall’Istat e dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

L’accesso ad ANPR da parte delle Amministrazioni avviene tramite il sistema degli Accordi di fruizione o attraverso la Piattaforma Digitale Nazionale Dati (PDND) mentre per il cittadino è sufficiente essere dotato dell’identità digitale come SPID.

Smart NationANPR, online la nuova versione dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente
Vai all'articolo

Aumenta l’utilizzo dei servizi digitali del Comune di Rimini

No comments

I servizi digitali del Comune di Rimini segnano un record per quanto riguarda l’utilizzo da parte della cittadinanza: dopo una prima fase di sperimentazione che ha visto l’introduzione di diverse opportunità per quanto riguarda la dematerializzazione dei servizi, il trend di ricorso ai servizi online da parte della comunità continua a crescere.

In particolare la procedura di cambio di residenza online del Comune di Rimini, accessibile tramite SPID o CIE, che permette di effettuare la richiesta di cambio residenza direttamente tramite pc o smartphone, ha registrato più della metà delle istanze totali riconducibili al Comune di Rimini nei primi 7 mesi dell’anno: su 4.440 istanze totali, 2.305 sono state infatti effettuate online.

Anche le certificazioni online, supportate dalla piattaforma ANPR, segnano numeri di tutto rispetto con 19.975 certificati erogati.

I risultati testimoniamo un sostanziale salto di qualità dei servizi per i cittadini in coerenza con il processo di transizione digitale innescato e perseguito dal Comune di Rimini per semplificare il rapporto fra popolazione e Pubblica Amministrazione.

Il digitale non è ancora l’unico modo per fruire dei servizi comunali: l’accesso è garantito ancora in modalità multicanale.

Le pratiche possono essere presentate online collegandosi al portale del Comune di Rimini, oppure presso gli uffici comunali anche previa prenotazione per evitare la coda.

Tuttavia, grazie all’affiancamento dei servizi digitali e al loro crescente ricorso da parte dei cittadini, i tempi di attesa per prenotare un appuntamento si sono ridotti in modo significativo: basti pensare che per richiedere la carta di identità elettronica ora è sufficiente attendere un paio di giorni contro gli oltre 60 dell’anno scorso.

Maggiori informazioni nel comunicato del Comune di Rimini.

Smart NationAumenta l’utilizzo dei servizi digitali del Comune di Rimini
Vai all'articolo

Il Comune di Bitonto attiva due sportelli di facilitazione digitale

No comments

Il Comune di Bitonto ha attivato presso la sede del Palazzo di Città nella sede dell’Ufficio di Piano alcuni sportelli di facilitazione digitale destinati ai cittadini.

Gli sportelli, presidiati dai volontari del Servizio Civile Digitale, sono a disposizione della popolazione per la registrazione delle credenziali SPID, l’identità digitale che permette ai cittadini di interagire con la Pubblica Amministrazione, e per il supporto nell’uso della tecnologia come per esempio l’accesso e l’uso della piattaforma Puglia Salute o ancora dello sportello telematico per i servizi online del Comune di Bitonto.

Fra i servizi erogati vi è il supporto per la compilazione di domande per ottenere contributi comunali in modalità digitale come il buono libro o caregiver ma anche per la procedura di scelta e revoca del medico curante, nonché per la richiesta di certificazioni anagrafiche sul portale dell’ANPR, ossia l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente.

Gli sportelli facilitazione digitale sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e il giovedì pomeriggio dalle ore 16 alle ore 18: gli accessi avvengono solo su prenotazione ai numeri 0803716104 per lo sportello Palazzo di Città e 3371050649 per lo sportello all’Ufficio di Piano, quest’ultimo usabile anche tramite WhatsApp.

Contestualmente, nella sede del Servizio Demografico, è stata resa operativa una postazione per effettuare la prenotazione dell’appuntamento per il rilascio della CIE, ossia la carta d’identità elettronica, direttamente sulla piattaforma dedicata del Ministero dell’Interno: la postazione è attiva dalle ore 8.30 alle ore 11.30 dal lunedì al venerdì.

Maggiori dettagli nel comunicato del Comune di Bitonto.

Smart NationIl Comune di Bitonto attiva due sportelli di facilitazione digitale
Vai all'articolo

Smart Nation compie sei anni

No comments

Quello che si celebra oggi è il sesto compleanno di Smart Nation, l’Associazione nata per divulgare il digitale e la cultura dell’innovazione: dal primo giorno siamo in prima linea nella diffusione di informazioni, notizie, contenuti e competenze legate al mondo digitale, raccogliendo consenso fra le persone che hanno necessità di mantenersi informati sull’evoluzione tecnologica e che vogliono accrescere la propria autonomia nell’uso degli strumenti digitali.

La nostra società sta cambiando: la pandemia ha rappresentato un’occasione per imprimere una fortissima accelerazione alla digitalizzazione e i cittadini hanno inevitabilmente incontrato diverse difficoltà nell’adattarsi al cambiamento di contesto.

Ormai tutte le operazioni, anche quelle più routinarie, sono fortemente influenzate dall’adozione della tecnologia e non è più possibile farsi trovare impreparati.

Per questo motivo il nostro impegno nella divulgazione delle competenze digitali di base non si è mai arrestato.

Durante l’ultimo periodo abbiamo continuato le attività di formazione da remoto e in presenza osservando i limiti imposti dalle normative vigenti a causa della pandemia da COVID-19 oltre ad aver collaborato alla crescita del progetto di Casa Digitale fornendo il personale per poter erogare l’attività fino alla sua trasformazione in entità autonoma con il primo sportello di assistenza digitale del Comune di Brugherio.

Sulla spinta dei successi nell’ambito della divulgazione tecnologica e in relazione alle opportunità rappresentate dal PNRR è in corso di progettazione il nuovo festival dell’innovazione che Smart Nation vuole garantire al territorio della Brianza.

Siamo in un periodo di grande cambiamento: la banda ultra larga è sempre più diffusa grazie al Piano BUL che sta accelerando in modo significativo grazie allo sforzo di Infratel, le identità digitali come SPID o la CIE sono in crescita e i servizi digitali pubblici accessibili tramite smartphone, come l’app IO, il Fascicolo Sanitario Elettronico ma soprattutto l’ANPR, sono sempre più utilizzati.

Il nostro Paese sta evolvendo velocemente, il nostro compito è di non lasciare nessuno indietro: tanti auguri a noi, come sempre insieme a coloro che vogliono cavalcare il cambiamento positivo dettato dal digitale.

Smart NationSmart Nation compie sei anni
Vai all'articolo

ANPR, attivo in tutta Italia il cambio di residenza online

No comments

Da oggi è attivo in tutta Italia il cambio di residenza online effettuabile tramite l’ANPR, l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente.

La piattaforma nazionale del Ministero dell’Interno offre infatti, dopo un periodo di sperimentazione partito un paio di mesi fa e di cui avevamo già parlato, si estende a tutti i Comuni italiani.

Con pochi clic i cittadini, dopo essersi identificati con un’identità digitale come per esempio lo SPID o la CIE, possono accedere al proprio cruscotto ed effettuare una serie di azioni legate alla propria residenza come la richiesta di cambio di residenza per il trasferimento da un qualsiasi Comune ad un altro sul territorio nazionale, o di rimpatrio dall’Estero per i cittadini italiani iscritti all’AIRE.

In aggiunta, è possibile effettuato il cambio di abitazione nello stesso Comune su tutto il territorio nazionale.

Le richieste potranno essere inoltrate non solo per se stessi ma anche per tutti i componenti del proprio nucleo familiare con la possibilità di consultare lo stato di avanzamento della richiesta presentata tramite aggiornamenti che vengono notificati direttamente all’indirizzo e-mail comunicato in fase di presentazione dell’istanza.

Maggiori dettagli nel comunicato del MITD.

Smart NationANPR, attivo in tutta Italia il cambio di residenza online
Vai all'articolo

ANPR, al via il cambio di residenza online

No comments

Tutto è pronto per il cambio di residenza online tramite ANPR, l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente.

Dal 1 febbraio infatti i primi comuni italiani individuati di concerto con ANCI metteranno a disposizione il servizio di cambio di residenza tramite la piattaforma centralizzata del Ministero dell’Interno.

I comuni interessanti sono: Alessandria, Altamura, Bagnacavallo, Bari, Bergamo, Bologna, Brescia, Carbonia, Castel San Pietro Terme, Cesena, Cuneo, Firenze, Forlì, Laives, Latina, Lecco, Lierna, Livorno, Oristano, Pesaro, Potenza, Prato, Rosignano Marittimo, San Lazzaro di Savena, San Severino Marche, Teramo, Trani, Treia, Trento, Valsamoggia, Venezia.

Questa fase sperimentale, della durata di circa due mesi, permetterà di valutare le criticità del servizio per una successiva progressiva estensione agli altri Comuni italiani.

La fase di sperimentazione prevede una serie di operazioni, fra cui il cambio di residenza per il trasferimento da un qualsiasi comune, o dall’estero per i cittadini italiani iscritti all’AIRE nonché il cambiamento di abitazione nell’ambito di uno dei comuni aderenti.

Il cittadino interessato a fruire dei servizi può autenticarsi utilizzando la propria identità digitale, come per esempio SPID, e compilare la dichiarazione anagrafica secondo le indicazioni presenti nell’apposita sezione del sito.

I comuni interessati, supportati da Sogei, potranno gestire le dichiarazioni online sia utilizzando l’applicazione web messa a disposizione da ANPR, sia attraverso i propri applicativi gestionali, una volta aggiornati con le integrazioni richieste e necessarie.

Maggiori informazioni nel comunicato del MITD.

Smart NationANPR, al via il cambio di residenza online
Vai all'articolo

ANPR, completato il percorso di inclusione dei Comuni italiani

No comments

Il Comune siciliano di San Teodoro è l’ultimo ad essere entrato in ANPR concludendo così il percorso ormai iniziato da alcuni anni che aveva l’obiettivo, ora raggiunto, di inserire tutti i dati anagrafici degli italiani in una piattaforma centralizzata gestita dal Ministero dell’Interno.

Tutti gli italiani residenti nei 7.903 comuni del Paese e quelli residenti all’Estero iscritti all’AIRE ora possono autenticarsi, tramite identità digitale, sul sito dedicato attraverso cui possono verificare e chiedere l’eventuale correzione di errori presenti sui dati anagrafici ma soprattutto visualizzare le informazioni anagrafiche e ottenere certificati aventi valore di legge, eventualmente stampabili.

Dal 15 novembre 2021 è possibile scaricare 14 tipologie diverse di certificati digitali, dalla nascita al matrimonio: per ottenere questi certificati è necessario utilizzare la propria identità digitale, SPID o CIE.

Nei prossimi mesi l’anagrafe online sarà arricchita di ulteriori servizi per il cittadino come le procedure di cambio di residenza.

Tutti i servizi sono accessibili dal sito: anagrafenazionale.gov.it o anagrafenazionale.interno.it.

Maggiori informazioni nel comunicato del Ministero dell’Interno.

Smart NationANPR, completato il percorso di inclusione dei Comuni italiani
Vai all'articolo

Il Comune di Fidenza consolida l’attivazione dei servizi digitali

No comments

Il Comune di Fidenza ha consolidato la propria offerta di servizi evoluti aumentando progressivamente il numero di servizi erogati online accessibili tramite l’identità digitale SPID o la CIE.

In particolare, sull’app IO sono stati resi disponibili 23 servizi utilizzabili, ben oltre l’obiettivo dei 10 servizi richiesti dall’Agenda Digitale regionale.

Questi servizi verranno resi disponibili progressivamente anche sul sito istituzionale del Comune in modo da semplificare ulteriormente l’accesso diretto a tali opportunità da parte dei cittadini.

Il Comune di Fidenza ha poi concluso l’ingresso nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), ossia la banca dati centralizzata presso il Ministero degli Interni che raccoglie i dati anagrafici dei cittadini sul territorio di Fidenza, che permette da novembre anche la possibilità di scaricare certificati anagrafici senza muoversi da casa.

Baricentro di queste iniziative è SPID, le cui credenziali possono essere ottenute gratuitamente grazie al servizio del Punto Amico istituito dal Comune di Fidenza e operativo dal lunedì al giovedì, dalle 10 alle 12.

Maggiori dettagli nel comunicato del Comune di Fidenza.

Smart NationIl Comune di Fidenza consolida l’attivazione dei servizi digitali
Vai all'articolo

Il Comune di Palermo porta online il cambio di residenza

No comments

Cambiare residenza a Palermo è da oggi più semplice grazie all’innovazione voluta dall’Amministrazione che porta online la procedura di cambio di residenza.

I cittadini di Palermo non dovranno più effettuare file agli sportelli né sarà necessario recarsi fisicamente agli uffici dell’Anagrafe.

Per utilizzare il servizio è sufficiente collegarsi al Portale dei servizi online erogati dal Comune che mettono a disposizione della popolazione residente una serie di servizi collegati fra cui la dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune, la dichiarazione di residenza con provenienza dall’estero e la dichiarazione di residenza di cittadini italiani iscritti all’AIRE, ossia l’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero.

L’accesso al servizio di cambio residenza avviene tramite identità digitale e in particolare tramite SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale: una volta effettuato l’accesso, tutto il percorso avviene interamente online senza alcuna perdita di tempo e nella massima sicurezza.

Il nuovo indirizzo di residenza, a modifica avvenuta, comparirà anche nella piattaforma ANPR.

Maggiori informazioni nel comunicato del Comune di Palermo.

Smart NationIl Comune di Palermo porta online il cambio di residenza
Vai all'articolo