La Regione Calabria avvia la piattaforma digitale degli sportelli unici per l’edilizia

No comments

Tutto è pronto per il lancio, che avverrà ufficialmente nella giornata di domani, della piattaforma digitale predisposta dalla Regione Calabria e destinata a rendere lo Sportello Unico per l’Edilizia accessibile online ai cittadini.

L’avvio del Sistema telematico Calabria Sue e della Rete degli sportelli unici per l’edilizia rappresenta una rivoluzione per cittadini, imprese edilizie e tecnici di settore ma anche per comuni e numerosi enti.

Tutti infatti potranno beneficiare dei vantaggi di uno sistema tecnologicamente avanzato che permette, da remoto, di snellire atti e procedure burocratiche.

La piattaforma regionale favorisce l’attivazione del servizio in capo ai singoli municipi calabresi che avrebbero avuto difficoltà, autonomamente, ad allestire una piattaforma telematica per la gestione delle pratiche edilizie.

L’avvio della Rete regionale degli sportelli unici per l’edilizia è connessa al sistema regionale Sismi.Ca e alla piattaforma tecnologica CalabriaSuap.

Smart NationLa Regione Calabria avvia la piattaforma digitale degli sportelli unici per l’edilizia
Vai all'articolo

e-Costa, la Provincia di Teramo porta l’innovazione sul territorio costiero

No comments

La Provincia di Teramo e i Comuni della costa, affiancati da un team europeo dedicato, partecipano al progetto e-Costa (Intelligent Cities Challenge I.C.C.), un’iniziativa dedicata alla realizzazione di innovazioni in materia di mobilità, turismo ed edilizia purché siano in chiave sostenibile e digitale.

I Comuni partecipanti al progetto con Silvi capofila, sono Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto, Giulianova, Roseto degli Abruzzi e Pineto riuniti nell’Associazione Temporanea di Scopo “Città della Costa”: il coordinamento è invece seguito dal Settore Pianificazione del Territorio ed Urbanistica della Provincia di Teramo.

I partner istituzionali del progetto sono la Provincia di Teramo, ANCE Teramo, ANFFAS, Camera di Commercio Teramo,  Conflavoro PMI Teramo, Confcommercio Teramo, FIAB, Flag Costa Blu, GAL Terreverdi Teramane, Istituto Istruzione Superiore “Moretti”, Ordine degli Architetti di Teramo, Università degli Studi di Teramo, Università degli Studi di Camerino.

Smart Natione-Costa, la Provincia di Teramo porta l’innovazione sul territorio costiero
Vai all'articolo

Il Comune di Monza rende operativa la trasmissione digitale delle pratiche dello Sportello Unico Edilizia

No comments

A Monza parte ufficialmente oggi l’obbligo della presentazione digitale delle pratiche edilizie SUE (Sportello Unico Edilizia), una rivoluzione che porta la semplificazione della procedura, tempi ridotti e certezza delle comunicazioni tra cittadino e Comune.

Il sistema adottato dall’Amministrazione è il portale online CPortal che permette a cittadini e professionisti di effettuare la preparazione e l’inoltro alla PA le pratiche digitali che si stimano in oltre duemila all’anno, un dato commisurato ai 7.500 edifici presenti per una densità di 231 per chilometro quadrato in confronto ad una media nazionale di 42,5 per chilometro quadrato.

Le pratiche digitali inviabili sono relative a:
– permesso di costruire in sanatoria
– SCIA alternativa al permesso di costruire
– comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA)
– segnalazione certificata di inizio attività (SCIA)
– permesso di costruire
– certificato di agibilità

La piattaforma CPortal inoltre permette di visualizzare lo stato di avanzamento della propria pratica in tempo reale oltre ad inviare automaticamente riscontro dell’avvenuta ricezione e, entro pochi giorni, il nominativo del responsabile e del tecnico istruttore a cui è stata assegnata la pratica.

Per supportare i cittadini nel processo di transizione al nuovo strumento digitale è disponibile il numero unico edilizia 039 2372442.

Smart NationIl Comune di Monza rende operativa la trasmissione digitale delle pratiche dello Sportello Unico Edilizia
Vai all'articolo

A Ladispoli le pratiche edilizie si presentano online

No comments

Il Comune di Ladispoli prosegue nello sviluppo dei propri servizi digitali per consentire alla popolazione di migliorare il proprio rapporto con la Pubblica Amministrazione, velocizzando una serie di operazioni grazie ad Internet.

In particolare, da domani 4 febbraio, sarà attivo il portale internet dedicato ai servizi del SUE, lo Sportello Unico Edilizia.

Lo sportello è deputato ad accogliere tutte le richieste dei cittadini che, nell’ambito del territorio comunale, hanno intenzione di realizzare un intervento edilizio.

La digitalizzazione del SUE per accelerare le pratiche

La possibilità di digitalizzare il processo snellisce tutta l’attività di autorizzazioni e permette riscontri più veloci nella presentazione delle domande: tutte le pratiche edilizie potranno essere gestite, dalla comunicazione di inizio e fine lavori al permesso di costruire ma anche per l’ottenimento del certificato di destinazione urbanistica o dell’autorizzazione paesaggistica ordinaria e semplificata.

Per i cittadini meno digitalizzati sarà comunque possibile presentare le pratiche nella modalità tradizionale fino al 4 maggio: dopo questa data tutto il processo sarà digitale e quindi il SUE sarà esclusivamente online.

Smart NationA Ladispoli le pratiche edilizie si presentano online
Vai all'articolo