Bitcoin, il rialzo continua senza sosta

No comments

L’ascesa del Bitcoin è inarrestabile: in queste ore è stata superata la soglia dei 10mila dollari, ritenuta una barriera psicologica che rappresenta peraltro il massimo risultato raggiunto da 15 mesi a questa parte.

La criptovaluta, che aveva raggiungo quota 19.500 dollari a dicembre del 2017 era scesa progressivamente fino a quota 3.100 dollari l’anno successivo per poi risalire ai giorni nostri all’attuale valutazione.

L’aumento significativo è sicuramente correlato anche all’annuncio da parte di Facebook del lancio della propria criptovaluta Libra, previsto nel 2020: questa notizia ha rafforzato un fenomeno di crescita che però è ormai consolidato in circa un anno di movimenti che fanno presagire nuovi massimi.

Basti pensare che in un giorno si è registrato un aumento di quasi il 13%.

Anche il resto del mercato va molto bene: come per il Bitcoin anche il valore di Ethereum è salito, assestandosi sopra quota 300 dollari.

Smart NationBitcoin, il rialzo continua senza sosta
Vai all'articolo

Blockchain, l’Università di Cagliari introduce la validazione digitale dei certificati di laurea

No comments

Per garantire la massima sicurezza in fatto di validità e integrità dei certificati di laurea ecco che anche in Italia si fa ricorso alla tecnologia.

Dopo l’adozione, da parte del MIT di Boston, della Blockchain per garantire la validità dei propri diplomi anche l’Università di Cagliari sceglie questa tecnologia per il medesimo scopo: si tratta del primo ateneo in Italia e anche in Europa a prendere questa iniziativa.

Blockchain e massima trasparenza nel titolo di studio

L’innovativo sistema recepito dall’ateneo cagliaritano permette di emettere documenti digitali certificati che non possono essere manipolati o falsificati.

Ad ogni sessione di laurea infatti, dopo la generazione dei certificati in formato europeo standard, le firme informatiche dei suddetti vengono registrate dall’Università sulla blockchain di Ethereum.

Il funzionamento è semplice: se la firma informatica del documento posseduto coincide con quella registrata presso l’ateneo, è garantita l’integrità del documento.

Ethereum è la seconda criptovaluta per valore dopo Bitcoin ed è nata per facilitare applicazioni e scenari innovativi utilizzando questa tecnologia.

L’iniziativa dell’Università di Cagliari riguarda sperimentalmente la sola facoltà di Informatica ma verrà presto estesa a tutti i corsi di laurea dell’ateneo.

Smart NationBlockchain, l’Università di Cagliari introduce la validazione digitale dei certificati di laurea
Vai all'articolo