Fondo Nazionale Innovazione, dall’Italia per innovare l’Italia

No comments

Dall’Italia per innovare l’Italia, è questo il payoff con cui è stato presentato il piano industriale del Fondo Nazionale dell’Innovazione che nasce per rendere il venture capital uno dei motori dello sviluppo economico del paese al fine di garantire delle basi solide una crescita sostenibile dell’ecosistema di innovazione italiano.

Nel prossimo triennio il Fondo, gestito da CDP Venture Capital SGR ​S.p.A., verrà impegnato per risolvere varie problematiche che non hanno consentito fino ad oggi di sviluppare in Italia un ecosistema vincente attorno al venture capital che viene considerato una direttrice importante per stimolare la nascita di startup e la diffusione di innovazioni sistemiche in grado di far ripartire il Paese dopo il lockdown.

Le risorse infatti, investite in modo opportuno, sono in grado di creare più competitività per il Paese nel contesto globale e di elevare le potenzialità del capitale umano creando nuove occupazioni e, nel contempo, richiamare il talento.

A disposizione c’è la sostanziosa cifra di 1 miliardo di euro, di cui 800 milioni già sottoscritti ed operativi tramite due veicoli che investono direttamente nelle startup o indirettamente sugli attori del sistema di venture capital come altri fondi, acceleratori e poli di trasferimento tecnologico.

Maggiori dettagli nell’articolo pubblicato dal Presidente del Fondo Nazionale Innovazione.

Smart NationFondo Nazionale Innovazione, dall’Italia per innovare l’Italia
Vai all'articolo