Firenze Game, il Comune di Firenze promuove il patrimonio culturale urbano attraverso un videogioco

No comments

Il Comune di Firenze ha deciso di promuovere il patrimonio culturale urbano fra i più giovani consentendo di scoprire la storia della città e i luoghi simbolo grazie all’impiego delle nuove tecnologie.

Firenze Game è infatti l’app voluta dall’Amministrazione in collaborazione con Linea Comune, MUS.E e Digital Fun/Tuomuse: dedicata a bambini e ragazzi che vogliano conoscere la storia del Comune di Firenze attraverso un gioco di carte, l’app è scaricabile gratuitamente per iOS e Android.

Firenze Game, un gioco di carte per scoprire la città

Il funzionamento è semplice, una volta creato un avatar virtuale è possibile sfidare i propri amici tramite un mazzo di carte virtuale che contiene vari colori, uno per ogni periodo storico.

Per vincere la sfida le carte dovranno essere disposte su una scrivania virtuale per creare coppie e tris tematici che richiamano luoghi storici, simboli e personaggi.

Inoltre ogni giocatore potrà arricchire il proprio mazzo base muovendosi per la città e raccogliendo nuove carte vicino a piazze, monumenti e musei: la raccolta di nuovi elementi ricorda quella effettuabile con altri giochi basati sulla geolocalizzazione come Pokémon Go.

Ad esempio presso Piazza Signoria si potranno sbloccare le carte di Cosimo I, Palazzo Vecchio e della Tartaruga con la Vela; verso le sponde dell’Arno invece, nelle vicinanze del Museo Galileo, sarà possibile ottenere le carte con i simboli di un planisfero e di un cannocchiale e così via.

Smart NationFirenze Game, il Comune di Firenze promuove il patrimonio culturale urbano attraverso un videogioco
Vai all'articolo