Facebook Dating arriva in Italia

No comments

Facebook Dating, la piattaforma di Facebook dedicata agli incontri, è ufficialmente disponibile in Europa, e quindi anche in Italia, da oggi.

Introdotta in una ventina di Paesi nel mondo già dal settembre 2019, l’applicazione Facebook Dating non era stata ancora presentata in Europa soprattutto per l’impatto in termini di privacy tenendo conto delle disposizioni previste dal GDPR nel Vecchio Continente e dello stop che era stato comminato dal Garante della Privacy irlandese lo scorso febbraio.

Per accedere al nuovo servizio non è necessario installare alcuna applicazione: è sufficiente recarsi, all’interno dell’app di Facebook per Android o iOS, all’interno delle impostazioni e di lì attivare il servizio Dating.

Facebook Dating potrebbe non essere ancora disponibile in tutti gli account italiani dato che il rilascio è in corso in queste ore.

Una volta attivato il servizio, viene proposta la creazione di un profilo separato rispetto a quello ordinario di cui vengono tenuti validi il nome di battesimo e la data di nascita: tutte le attività svolte all’interno dell’area dating non verranno visualizzate o pubblicate sulla bacheca di Facebook.

L’unica eccezione è rappresentata da una funzione opzionale, denominata Passioni Segrete, che permette di indicare fino ad un massimo di 9 persone presenti nei propri contatti a cui si è segretamente interessati: qualora queste dovessero fare lo stesso, avverrà un match e sarà possibile entrare in contatto tramite Facebook Dating.

Rispetto a Tinder, suo competitor diretto, non c’è il sistema dello swipe ma il contatto avviene tramite messaggio o commento ad una foto: se il destinatario si dimostra interessato e provvede a replicare, si avvierà una conversazione.

Il servizio è usabile solo dagli utenti maggiorenni.

Smart NationFacebook Dating arriva in Italia
Vai all'articolo