Realizzata la mappatura digitale degli ordigni bellici caduti a Bolzano

No comments

Il Curatorio per i Beni Tecnici Culturali ha consegnato alla città di Bolzano la mappatura digitalizzata degli ordigni bellici risalenti alla Seconda Guerra Mondiale che sono caduti sul territorio comunale.

La città infatti ha conosciuto, tra il 2 settembre 1943 e il 28 febbraio 1945, ben 13 bombardamenti che hanno interessato prevalentemente la zona della stazione ferroviaria e che erano stati catalogati e archiviati presso l’Abbazia di Muri Gries divenuta, al tempo, sede del comando locale della Polizia di sicurezza, della Protezione antiaerea e del comando locale della Wehrmacht: il materiale cartografico originale, composto da nove mappe, indica la localizzazione degli ordigni bellici sulla mappa catastale di Bolzano.

Le carte sono quindi state digitalizzate e trasferite al Comune di Bolzano e alla Provincia, tramite una celebrazione ufficiale, per essere rese disponibili alla cittadinanza.

Maggiori dettagli nel comunicato della Provincia di Bolzano.

Smart NationRealizzata la mappatura digitale degli ordigni bellici caduti a Bolzano
Vai all'articolo

Facebook lancia un fondo a sostegno delle PMI

No comments

Facebook ha lanciato un’iniziativa volta a sostenere le PMI italiane con un contributo di 2 milioni di euro rivolto a oltre 580 piccole imprese con sede tra Milano e Roma: l’accesso al fondo è previsto anche per realtà nelle zone limitrofe alle due città selezionate.

Il programma prevede una formula mista di contributo economico e crediti pubblicitari per aiutare la ripartenza delle attività più duramente colpite dalla pandemia da COVID-19 in relazione all’analisi Global State of Small Business Report, condotta da Facebook insieme all’Ocse e alla Banca Mondiale.

Lo scenario che è emerso dal report ha infatti rivelato che il flusso di cassa è una preoccupazione fondamentale per la maggior parte delle PMI nazionali che, nel 66% dei casi, ha subito un importante calo delle vendite e del personale: ben il 27% delle aziende hanno infatti ridotto il numero di dipendenti.

I contributi di Facebook sono da considerarsi interventi concreti per stimolare la crescita del fatturato tramite attività di marketing online e di vendita da remoto che hanno registrato un significativo aumento di attenzione da parte del pubblico: negli ultimi mesi infatti il 48% delle persone ha incrementato gli acquisti online mentre il 20% delle aziende attive su Facebook registrato un aumento significativo del proprio fatturato esclusivamente attraverso i canali digitali.

Per partecipare è sufficiente completare la domanda dalla pagina web dedicata alle piccole imprese che Facebook mette a disposizione.

Smart NationFacebook lancia un fondo a sostegno delle PMI
Vai all'articolo

Strategia Digitale, online il portale dedicato ai progetti per connettere l’Italia

No comments

Tramite la convergenza di MISE, Unioncamere e ALI (Lega delle autonomie locali) è stato pubblicato oggi il portale Strategia Digitale, un aggregatore di progetti e contenuti sulle politiche digitali a sostegno della diffusione della banda ultralarga nel Paese.

Tutte le Pubbliche Amministrazioni, ma anche le imprese, possono utilizzare il nuovo servizio per accedere a una serie di progetti, eventi ed iniziative atte a promuovere e supportare la realizzazione delle infrastrutture atte a veicolare i servizi internet a banda ultralarga nelle aree a bassa densità di popolazione in Italia.

Allo stesso modo il portale permetterà di concepire l’integrazione di infrastrutture tramite l’approfondimento delle singole attività degli attori coinvolti nei progetti già istituiti e raccolti nello spazio virtuale che risultano tutti accomunati dall’interesse di perfezionare ed attivare la rete in fibra ottica ovunque in Italia.

Il coordinamento è affidato a Infratel.

Maggiori dettagli nel sezione dedicata del sito del MISE.

Smart NationStrategia Digitale, online il portale dedicato ai progetti per connettere l’Italia
Vai all'articolo

La Regione Calabria avvia la piattaforma digitale degli sportelli unici per l’edilizia

No comments

Tutto è pronto per il lancio, che avverrà ufficialmente nella giornata di domani, della piattaforma digitale predisposta dalla Regione Calabria e destinata a rendere lo Sportello Unico per l’Edilizia accessibile online ai cittadini.

L’avvio del Sistema telematico Calabria Sue e della Rete degli sportelli unici per l’edilizia rappresenta una rivoluzione per cittadini, imprese edilizie e tecnici di settore ma anche per comuni e numerosi enti.

Tutti infatti potranno beneficiare dei vantaggi di uno sistema tecnologicamente avanzato che permette, da remoto, di snellire atti e procedure burocratiche.

La piattaforma regionale favorisce l’attivazione del servizio in capo ai singoli municipi calabresi che avrebbero avuto difficoltà, autonomamente, ad allestire una piattaforma telematica per la gestione delle pratiche edilizie.

L’avvio della Rete regionale degli sportelli unici per l’edilizia è connessa al sistema regionale Sismi.Ca e alla piattaforma tecnologica CalabriaSuap.

Smart NationLa Regione Calabria avvia la piattaforma digitale degli sportelli unici per l’edilizia
Vai all'articolo

Il Comune di Tarquinia presenta online il proprio patrimonio culturale etrusco

No comments

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, durante il weekend del 26 e 27 settembre, il Comune di Tarquinia ha lanciato un innovativo servizio che sfrutta la realtà virtuale per diffondere le meraviglie etrusche di Tarchna, Corneto e l’odierna Tarquinia.

Grazie ad una mongolfiera virtuale infatti l’utente è in grado di iniziare un viaggio che, nella massima libertà e autonomia, gli consente di esplorare il territorio della cittadina etrusca resa accessibile da ogni parte del mondo e su ogni device.

A tutti gli effetti si tratta di un modo nuovo per avvicinare il pubblico di tutto il mondo al patrimonio Unesco di Tarquinia letteralmente volando sulla storia gratuitamente e senza orari prestabiliti.

Per iniziare la propria esperienza è sufficiente recarsi sul sito dedicato tramite computer, tablet, smartphone o anche la LIM, la lavagna interattiva multimediale presente nelle scuole.

Smart NationIl Comune di Tarquinia presenta online il proprio patrimonio culturale etrusco
Vai all'articolo

Google Maps segnala i focolai pandemici locali

No comments

L’ultimo aggiornamento di Google Maps riserva un’interessante novità in relazione al COVID-19: tramite l’icona chiamata livelli infatti è possibile visualizzare la media settimanale dell’incidenza di nuovi casi nell’area della mappa che si sta guardando tramite l’applicazione.

Una visualizzazione coloropletica infatti permette di capire immediatamente, in funzione del colore appunto, la concentrazione di casi da COVID-19 a livello nazionale, regionale e anche in alcune città onde poter prendere decisioni informate sui posti da frequentare e su che itinerari percorrere.

Verrà mostrata la media settimanale dei nuovi casi per 100mila abitanti e una freccia indicherà se i nuovi contagi sono in aumento o in diminuzione.

I colori con cui sono colorate le mappe prevedo il grigio per meno di un 1 caso su 100mila abitanti, il giallo fino a 10 casi, l’arancione fino a 20, l’arancione scuro fino a 30, il rosso fino a 40 e rosso scuro oltre i 40 casi.

Le informazioni vengono estratte dall’Oms e dalle autorità sanitarie locali.

Maggiori informazioni sul blog ufficiale di Google Maps.

Smart NationGoogle Maps segnala i focolai pandemici locali
Vai all'articolo

Colt e Open Fiber siglano un accordo per sostenere la connettività delle aziende italiane

No comments

Open Fiber e Colt Technology Services, multinazionale leader nelle soluzioni di connettività a banda ultra larga per aziende, hanno sottoscritto un accordo che permette a Colt di utilizzare la presenza della rete di Open Fiber per rendere più capillare la propria copertura.

In questo modo Colt potrà supportare meglio e con maggiore efficacia le imprese italiane espandendo così il proprio network che già oggi oltre 29.000 edifici e 900 data center nel mondo.

La nuova collaborazione faciliterà enormemente il collegamento tra sedi e filiali aziendali supportando le strategie di globalizzazione delle aziende italiane.

Maggiori dettagli nel comunicato stampa di Open Fiber.

smartnationColt e Open Fiber siglano un accordo per sostenere la connettività delle aziende italiane
Vai all'articolo

Al via la seconda edizione della Terni Digital Week

No comments

Parte ufficialmente oggi la seconda edizione della Terni Digital Week, la manifestazione incardinata sui principali temi relativi a digitale e innovazione che si tiene a Terni dal 23 al 27 Settembre 2020 ed è promossa dall’Associazione Terni Digital.

L’appuntamento di quest’anno è forte di un’importante partecipazione dell’evento dell’anno passato grazie alla presenza di relatori provenienti dall’Italia e dal resto del mondo: i temi trattati sono vari e spaziano dalle smart city all’agricoltura 4.0 ma anche tutela tecnologica del made in Italy, robotica e le sfide dell’healthcare e del turismo digitale.

Nonostante la pandemia da COVID-19 la Terni Digital Week si svolge fisicamente e ha raddoppiato gli spazi a disposizione, nel rispetto dei protocolli sanitari obbligatori: in tutta la città si alterneranno vari panel che coinvolgono la Camera di Commercio, la Biblioteca Comunale, il PalaSi! Culture&Eventi, il Cenacolo San Marco, l’Ecoworking Terni, il Palazzo Spada e la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Perugia.

La Terni Digital Week è sostenuta dalla collaborazione di diversi attori fra cui: Regione Umbria, Camera di Commercio di Terni, Comune di Terni, Biblioteca Comunale di Terni, Università degli Studi di Perugia, Istituto Tecnico Tecnologico “Allievi-Sangallo” e ASM Terni.

Smart NationAl via la seconda edizione della Terni Digital Week
Vai all'articolo

InnovUp, la nuova associazione che rappresenta l’ecosistema italiano dell’innovazione

No comments

Due realtà associative complementari rispettivamente Apsti, che riunisce 20 Parchi Scientifici e Tecnologici per un totale di 150 centri di ricerca ed oltre 3.500 imprese ospitate, e Italia Startup, che riunisce le startup e i soggetti che le sostengono per oltre 200 tra acceleratori e incubatori, hanno unito le forze.

Si è infatti realizzata la fusione fra i due soggetti che ha dato vita a InnovUp – Startup & Tech Italian Ecosystem, la nuova associazione dell’ecosistema italiano delle startup e dell’innovazione forte di un network che promuove oltre 3.000 realtà orbitanti nei settore innovativi.

InnovUp sorge per rappresentare la filiera italiana dell’innovazione, in Italia e all’Estero, con particolare e preminente interesse verso le giovani imprese innovative al primo stadio di sviluppo, soprattutto quelle createsi all’interno di università e centri di ricerca.

Fra gli obiettivi del nuovo soggetto c’è la riduzione della frammentazione del settore in una logica di rafforzamento della presenza territoriale e internazionale degli avamposti innovativi in coerenza con i dettati normativi che pongono l’innovazione fra i primi motori del rilancio dell’Italia.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa.

smartnationInnovUp, la nuova associazione che rappresenta l’ecosistema italiano dell’innovazione
Vai all'articolo

TIM sostiene l’Università degli Studi di Padova nello sviluppo della didattica digitale

No comments

TIM e l’Università degli Studi di Padova hanno raggiunto un accordo che consente alla compagnia telefonica di contribuire allo sviluppo della didattica digitale dell’Ateneo patavino tramite un’iniziale fornitura di 48 mila SIM e altrettanti modem LTE da destinare agli studenti.

Lo scopo è quello di semplificare la fruizione delle lezioni a distanza tramite la piattaforma di e-learning che l’Università degli Studi di Padova intende usare per semplificare l’accesso ai contenuti formativi da remoto.

Si tratta di un primo intervento che snellisce il ricorso all’e-learning come metodologia formativa che gli studenti potranno privilegiare ritirando SIM e modem presso i punti vendita TIM dedicati alla consegna oppure eleggendo un indirizzo per riceverle comodamente a casa.

L’attivazione della strumentazione messa a disposizione da TIM avviene tramite il portale dell’Università degli Studi di Padova che ne cura anche la prenotazione presso i punti vendita o in alternativa la consegna a domicilio tramite corriere.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa sul sito di TIM.

Smart NationTIM sostiene l’Università degli Studi di Padova nello sviluppo della didattica digitale
Vai all'articolo