Il Teatro Verde di Venezia si apre al digitale e all’intelligenza artificiale

No comments

La Maschera del Tempo è l’opera digitale che debutta oggi al Teatro Verde di Venezia edificato sull’isola di San Giorgio Maggiore all’interno della Fondazione Cini: la struttura, che dispone di 1.500 posti ed è immersa nel verde, fa da scenario all’opera che coniuga i materiali d’archivio conservati all’Istituto per il Teatro e il Melodramma della Fondazione Giorgio Cini con l’intelligenza artificiale, il sound design e le nuove frontiere dell’animazione 3D.

Grazie a queste tecnologie l’architettura della struttura e la sua storia rivivono tra scenografie reali e ambientazioni oniriche: il racconto ripercorre le vicende dei teatri di verzura, l’epoca d’oro dell’anfiteatro e la natura che è l’elemento caratteristico che la contraddistingue.

Maggiori informazioni nel sito di Fondazione Cini.

Smart NationIl Teatro Verde di Venezia si apre al digitale e all’intelligenza artificiale
Vai all'articolo

Le aziende italiane arrancano nell’adozione di tecnologie digitali

No comments

Secondo l’ultimo rapporto presentato oggi da Amazon Web Services (Aws) solo il 39% delle aziende in Italia usa tecnologia evoluta quali il ricorso al cloud, soltanto il 18% ricorre all’intelligenza artificiale e solamente il 9% fa uso di big data.

Quasi un’impresa innovativa su due, proprio a causa della mancata adozione di tecnologie digitali, risulta rallentata e quindi meno competitiva.

L’adozione del digitale è da sempre una chimera per il nostro Paese: ne fanno le spese i cittadini ma ovviamente anche il tessuto imprenditoriale, rendendo difficilmente raggiungibile l’obiettivo UE di avere il 75% delle aziende in grado di adottare tecnologie evolute come cloud, big data e intelligenza artificiale.

Secondo le stime del report di Aws, in Italia la transizione digitale arriverà agli obiettivi UE in circa 20 anni: si tratta di un periodo di tempo veramente elevato.

Questo accade nonostante l’83% delle aziende ritenga importante o essenziale essere dotati di competenze digitali al punto che il 38% delle aziende italiane ad alta intensità digitale ha apertamente dichiarato che la mancanza di competenze digitali ha rallentato la crescita e aumentato i costi operativi.

Smart NationLe aziende italiane arrancano nell’adozione di tecnologie digitali
Vai all'articolo

TikTok attiva nuove funzionalità dedicate alle elezioni

No comments

TikTok attiva una sezione in-app che ha l’obiettivo di aiutare chi interagisce con contenuti in materia elettorale ad attingere a fonti e informazioni affidabili.

Il Centro Elezioni permette di mostrare diversi contenuti fra cui, per esempio, le informazioni sulle modalità di voto fornite da fonti istituzionali.

Il nuovo sistema viene progressivamente sviluppato: nel corso dei giorni saranno implementati degli speciali tag ai contenuti individuati dagli algoritmi come relativi alle prossime elezioni politiche fra cui quelli proposti da account appartenenti a esponenti politici e partiti.

In questo modo è possibile raggiungere velocemente il Centro Elezioni dove trovare le restanti informazioni.

Con la nascita del Centro Elezioni, TikTok ricorda l’esistenza di una policy che non consente annunci politici a pagamento ma anche contenuti palesemente distorsivi dell’informazione o che incitino all’odio e alla violenza.

Il sistema è frutto di una combinazione fra tecnologie, come l’intelligenza artificiale, e la moderazione effettuata da persone e dalla collaborazione con organizzazioni di fact-checking accreditate come Facta.News.

Maggiori informazioni nel comunicato di TikTok.

Smart NationTikTok attiva nuove funzionalità dedicate alle elezioni
Vai all'articolo

INPS, aumenta l’uso del Consulente Digitale delle Pensioni

No comments

INPS ha rilasciato le prime statistiche circa l’uso del servizio denominato Consulente Digitale delle Pensioni, il sistema basato sull’intelligenza artificiale che permette all’Ente di ampliare la platea dei beneficiari delle prestazioni, agevolando il riconoscimento di diritti inespressi.

Con oltre duecentomila accessi dal lancio e una crescita di quasi il 10% delle domande di quattordicesima e di oltre il 20% sui supplementi di pensione, il servizio si conferma un’importante e incisiva innovazione che l’INPS ha messo in campo per individuare i potenziali fruitori delle integrazioni e offrire loro le modalità di presentazione dell’istanza idonea al riconoscimento.

In questo modo l’Ente è in grado di raggiungere proattivamente quanti avrebbero diritto a un’integrazione del proprio trattamento.

Una volta acclarati i requisiti, il sistema consente di poter ottenere l’integrazione abbattendo gli errori nella fase di trasmissione: il consulente digitale delle pensioni è disponibile sul sito dell’INPS nell’apposita area interna alla sezione dedicata alle prestazioni e servizi.

Maggiori informazioni nel comunicato dell’INPS.

Smart NationINPS, aumenta l’uso del Consulente Digitale delle Pensioni
Vai all'articolo

House of Robotics, la mostra interattiva digitale approda all’aeroporto di Olbia

No comments

House of Robotics, la mostra interattiva digitale itinerante approda all’aeroporto di Olbia: a partire dal 30 luglio e fino al 31 agosto lo scalo gallurese ospita una manifestazione incentrata sulla robotica e sul rapporto uomo-macchina che è già stata presentata in altre zone dell’Italia.

L’iniziativa, promossa da Opificio Innova con Innois e il contributo della Fondazione di Sardegna, permette di conoscere l’applicazione dell’intelligenza artificiale e della robotica in prototipi provenienti da tutto il mondo: a tale proposito i visitatori potranno osservare Robothespian, il robot umanoide realizzato da Engineered Arts, che può simulare espressioni e movimenti in grado di rendere la sua capacità di dialogo davvero sbalorditiva o Felix, il robot umanoide creato con scarti di stampanti 2D e pezzi stampati in 3D.

Fra gli esemplari presenti anche l’esoscheletro Comau Mate, l’invenzione pensata da Comau per aiutare i lavoratori salvaguardandone la postura e la salute, e Comau e.DO, il robot modularearticolato multiasse con intelligenza integrata open-source concepito per rendere l’apprendimento, la creazione, l’esplorazione e la programmazione più accessibili e interattivi.

A riprova della sua caratura scientifica e internazionale, l’esposizione vede la partecipazione del Consorzio universitario di Olbia e il patrocinio della Regione Autonoma Sardegna.

Maggiori dettagli nel comunicato di Fondazione di Sardegna.

Smart NationHouse of Robotics, la mostra interattiva digitale approda all’aeroporto di Olbia
Vai all'articolo

GTT presenta le navette a guida autonoma

No comments

GTT, l’azienda che gestisce i trasporti pubblici a Torino, ha presentato presso il deposito GTT Nizza le due navette a guida autonoma prodotte da Navya che inizieranno la sperimentazione di trasporto pubblico a Torino il 26 luglio prossimo.

Si tratta del primo test di questa tecnologia in Italia su un percorso di linea urbano e con passeggeri a bordo che comunque verranno progressivamente inseriti in una fase successiva rispetto all’avvio della sperimentazione urbana: l’iniziativa fa parte di un complesso processo di innovazione della mobilità urbana.

I veicoli coinvolti, con solo personale GTT a bordo, nel percorso circoleranno su un percorso sperimentale di circa 2km gestito tramite una specifica segnaletica e attraversando la zona degli ospedali cittadini: tale percorso è predefinito ma non fisso come anche non risultano fissi gli orari.

Le navette non avranno conducente e si baseranno sulla sola tecnologia per destreggiarsi fra il traffico cittadino potendo trasportare fino a 14 passeggeri: 11 sono i posti a sedere mentre 3 in piedi.

Dopo questa prima sperimentazione su tragitto urbano vi sarà un’estensione del percorso fra ottobre e novembre 2022 con l’apertura delle navette ai cittadini che, previa prenotazione, potranno così fruire del servizio di trasporto.

Pur non essendo previsto un conducente, durante la marcia vi sarà sempre un operatore GTT a bordo incaricato di offrire idonea assistenza ai viaggiatori.

Il progetto è frutto dell’intesa fra Comune di Torino, Fondazione LINKS e ovviamente GTT.

Maggiori informazioni nel comunicato di GTT.

Smart NationGTT presenta le navette a guida autonoma
Vai all'articolo

DigithON, al via la settima edizione della maratona digitale

No comments

DigithON 2022 prende il via oggi con la sua settima edizione e popolerà fino al 10 luglio le Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie.

Durante questi quattro giorni di full immersion nel mondo del digitale si alterneranno panel, workshop e competizioni che riguardano le 100 startup selezionate durante la precedente call che hanno avuto accesso alla fase finale.

La platea è composta da grandi investitori nazionali e internazionali ma anche funzionari e dirigenti di istituzioni finanziarie e multinazionali, banche, fondi di investimento nonché imprenditori di piccole e medie imprese del territorio.

DigithON conferma la sua attitudine di motore di opportunità per la generazione di un ecosistema innovativo adatto ad originare progetti scalabili che provochino positive ricadute sul territorio grazie alla collaborazione di diversi attori.

La manifestazione, che riunisce imprese sulla rampa di lancio e altre consolidate, culminerà con la premiazione della startup vincitrice che riceverà un grant di 10.000€ insieme ad altri riconoscimenti messi a disposizione per le altre startup che verranno giudicate meritevoli.

Durante i quattro giorni della manifestazione verranno ovviamente approfondite numerose tematiche che evidenziano l’impatto del digitale sulla società e sull’economia come per esempio l’uso dell’intelligenza artificiale o delle biotecnologie.

Il programma completo della manifestazione è disponibile online nell’apposita sezione del sito con le relative faq.

Smart NationDigithON, al via la settima edizione della maratona digitale
Vai all'articolo

L’Università del Piemonte Orientale avvia la specializzazione dedicata all’intelligenza artificiale

No comments

Per il nuovo anno accademico l’Università del Piemonte Orientale ha introdotto un nuovo corso nella propria offerta formativa: un biennio di specializzazione dedicato all’intelligenza artificiale e all’innovazione digitale.

Il corso magistrale di Intelligenza artificiale e innovazione digitale, incardinato nell’offerta formativa del Dipartimento di Scienze e innovazione tecnologica (DISIT), è caratterizzato da un approccio multidisciplinare focalizzato alla formazione di professionisti in grado di affrontare le più recenti ed adeguate metodologie di intelligenza artificiali e relative applicazioni soprattutto in ambito bio-medicale, economico-aziendale o socio-politico-giuridico.

Proprio la multidisciplinarietà prevede il coinvolgimento anche dei Dipartimenti di Studi per l’economia e l’impresa (DISEI), di Giurisprudenza e Scienze politiche, economiche e sociali (DIGSPES) e di Scienze della salute (DISS): è prevista la maturazione di 120 crediti formativi in due anni per completare il corso magistrale dedicato all’intelligenza artificiale e all’innovazione digitale.

Il settore dell’intelligenza artificiale è altamente strategico per la crescita delle aziende che hanno necessità di affidarsi a figure professionali capaci e pronte ad affrontare le sfide del mercato in ambito di machine learning, deep learning e decision support systems.

Maggiori dettagli nel comunicato dell’Università del Piemonte Orientale.

Smart NationL’Università del Piemonte Orientale avvia la specializzazione dedicata all’intelligenza artificiale
Vai all'articolo

CENTAI, nasce il centro di ricerca di Intesa Sanpaolo dedicato all’intelligenza artificiale

No comments

Si chiama Centai ed è il Centro di ricerca avanzata per l’intelligenza artificiale che Intesa Sanpaolo ha inaugurato a Torino sulla scia di una collaborazione fra l’istituto bancario e un team di ricercatori sull’intelligenza artificiale.

Si tratta di un laboratorio nato per sviluppare nuove metodologie relative all’analisi dei dati e soluzioni avanzate nell’ambito dell’AI al fine di contribuire concretamente alla crescita tecnologica del territorio.

Lo studio delle innovazioni nell’ambito dell’intelligenza artificiale si interseca con le lavorazioni sui big data per esplorare meglio le proprietà strutturali della società moderna e intercettare le leve dell’innovazione.

Nata come partecipata da Intesa Sanpaolo e da una compagine scientifica di riferimento composta da circa cinquanta tra ricercatori e scienziati riconosciuti a livello globale, CENTAI si concentrerà sulle applicazioni avanzate dell’AI a favore del Gruppo Intesa Sanpaolo, con particolare riferimento alle strategie di sviluppo della nuova Isybank, ma anche a favore di aziende e società esterne.

Maggiori informazioni nel comunicato di Intesa Sanpaolo.

Smart NationCENTAI, nasce il centro di ricerca di Intesa Sanpaolo dedicato all’intelligenza artificiale
Vai all'articolo

Torino Digital Days, al via la terza edizione

No comments

Dopo lo stop dell’anno scorso a causa della pandemia tornano i Torino Digital Days, la manifestazione che dal 24 al 29 maggio 2022 animerà Torino con una serie di seminari, conferenze, workshop e incontri in cui esplorare le opportunità e le applicazioni del digitale nei vari ambiti e settori che spaziano dal mondo della moda, alla finanza passando per il food & drink e l’automotive.

Giunti alla loro terza edizione assoluta, i Torino Digital Days puntano a bissare i successi delle edizioni 2019 e 2020 che hanno registrato un totale di 5mila partecipanti in presenza e oltre 300mila collegati online: l’edizione 2022 è concentrata sul tema dei virtuosismi digitali, ossia le nuove abitudini innescate o accelerate dalla pandemia che hanno notevolmente rivoluzione la mobilità e le modalità di interazione sociale.

Tra i temi più gettonati vi è sicuramente il metaverso ma anche l’uso dell’intelligenza artificiale e della blockchain nello sviluppo dei principali settori trainanti l’economia del nostro Paese.

La manifestazione, realizzata e promossa dall’Associazione Digital Days e da tre importanti realtà del mondo della comunicazione e del digital, ha il supporto economico della Regione Piemonte e di svariati sponsor.

Tutti gli eventi di cui si compone l’iniziativa si terranno in luoghi simbolo dell’innovazione torinese quali per esempio Combo, Talent Garden Fondazione Agnelli, Toolbox, Centro Paideia e Mercato Centrale Torino.

Informazioni sul programma direttamente sul sito della manifestazione.

Smart NationTorino Digital Days, al via la terza edizione
Vai all'articolo