Amazon lancia nuovi dispositivi Echo con funzioni innovative

No comments

La famiglia dei prodotti Amazon Echo si espande ulteriormente grazie al lancio di nuovi dispositivi che permettono di migliorare ulteriomente l’esperienza resa da Alexa, l’assistente vocale di Amazon.

Le nuove periferiche introducono interessanti novità, sia dal punto di vista dell’usabilità dei prodotti sia in termini di gestione della privacy.

Gli 8 altoparlanti intelligenti della linea Amazon Echo sono il nuovo modello di Echo in tessuto con un nuovo design e suono migliorato, il modello Echo Flex che vanta una spina integrata e non dispone di cavi, il nuovo modello Echo Dot che presenta un orologio luminoso che mostra l’ora, la temperatura esterna, il timer e le sveglie impostate e il modello Echo Studio che presenta un set di cinque altoparlanti direzionali per un audio immersivo e un hub per la gestire altre periferiche domestiche.

Le nuove funzionalità di Alexa incluse riguardano la possibilità di regolare la voce, parlando più lentamente o velocemente o anche sussurrare, oltre alla possibilità di ripetere ciò che ha sentito: molto importante, ai fini della privacy, l’eliminazione automatica delle registrazioni vocali e trascrizioni di testo più vecchie di tre o 18 mesi, su base continuativa.

I nuovi prodotti sono preordinabili sul sito Amazon a questo indirizzo.

Smart NationAmazon lancia nuovi dispositivi Echo con funzioni innovative
Vai all'articolo

Ikea introduce nuovi prodotti per la smart home

No comments

Ikea introduce una serie di nuovi prodotti per la smart home, pienamente compatibili con la gestione tramite smartphone.

L’interesse di Ikea per il mondo che riguarda i dispositivi intelligenti non è recente: i primi tentativi di integrazione fra arredamento e tecnologia erano stati realizzati attorno alla progettazione di mobili che offrono la possibilità di ricaricare via wireless smartphone e tablet.

Successivamente la società svedese ha lanciato una linea di lampade intelligenti  compatibili con la tecnologia ZigBee Light Link che ha di fatto messo Ikea in concorrenza con le soluzioni di illuminazione senza fili Philips Hue e Lifx.

Nel 2018 inoltre è stata presentato al grande pubblico la linea di altoparlanti intelligenti bluetooth Eneby.

Ikea oggi predispone le tapparelle intelligenti

Ikea ora punta sulle tapparelle intelligenti: sul sito in lingua tedesca è stata presentata una nuova linea di prodotti, con i modelli Fydur e Kadrilj, che verrà resa disponibile al pubblico a partire dal 2 febbraio.

I due modelli, alimentati da una batteria e controllabili via wireless grazie ad un piccolo telecomando, permettono inoltre di essere gestiti da remoto, via Wi-Fi, attraverso l’app messa a disposizione da Ikea per Android e iOS oppure tramite gli assistenti virtuali Alexa, Siri e Google Assistant.

Le tapparelle intelligenti sono acquistabili ad un prezzo compreso tra i 99 e i 155 euro.

Smart NationIkea introduce nuovi prodotti per la smart home
Vai all'articolo

Vodafone porta in Italia la piattaforma SmartThings di Samsung

No comments

Nell’ultimo periodo le soluzioni smart home rappresentano una delle tecnologie più interessanti per i consumatori: a tale riguardo Vodafone ha deciso di non rimanere ferma e di muoversi sul mercato coinvolgendo Samsung.

Grazie ad una collaborazione fra le due aziende infatti, in Italia arriva il sistema V-Home di Vodafone: una soluzione tecnologica nata per rendere la casa intelligente e basata sulla piattaforma aperta SmartThings di Samsung.

La V-Home consente infatti di gestire e monitorare i dispositivi connessi della casa tramite lo smartphone con l’obiettivo di rendere il luogo dove si vive un posto più sicuro ed evoluto.

V-Home: un kit per rendere la casa smart

La soluzione di Vodafone e Samsung si basa su un kit che comprende il Samsung SmartThings Wifi hub, una telecamera di sicurezza, un sensore multifunzione e una sirena.

Tutti i dispositivi sono collegati in modalità wireless e si controllano dall’applicazione V by Vodafone che supporta le notifiche all’utente nel caso di violazione del perimetro domestico sulla base della configurazione che l’utente deciderà di impostare.

Inoltre la soluzione di Vodafone si presta a far interagire fra loro gli altri dispositivi intelligenti della casa, anche di altre case produttrici: dalle lampadine ai sensori di temperatura e alle centraline meteo, tutto potrà essere gestito da un unico centro di comando che ha il compito di coordinare tutti i dispositivi e periferiche IoT presenti nel panorama domestico.

Smart NationVodafone porta in Italia la piattaforma SmartThings di Samsung
Vai all'articolo

IoTIM, l’app di TIM dedicata alla smart home

No comments

La strategia di TIM si arricchisce di un nuovo importante tassello per quanto concerne la gestione intelligente della casa attraverso i nuovi dispositivi elettronici e il mondo dell’IoT.

L’azienda attiva nel settore delle telecomunicazioni, intrattenimento e new media ha infatti lanciato IoTIM, un’applicazione in grado di semplificare la vita quotidiana dei propri clienti.

IoTIM segna l’ingresso di TIM nel mondo della cosìddetta smart home, ossia il mondo di soluzioni tecnologiche che orbitano attorno alla gestione intelligente della casa: dai sistemi di gestione dell’illuminazione al riscaldamento e molto altro.

IoTIM un’unica app per pilotare la propria casa

In particolare IoTIM è un’app che riunisce l’ecosistema domestico di dispositivi intelligenti e sovraintende alla loro gestione tramite lo smartphone permettendo di gestire simultaneamente tutti gli oggetti connessi presenti in casa con la creazione di regole e preferenze d’uso su misura dell’utilizzatore.

L’app è disponibile su smartphone, web e presto anche su TV, attraverso le nuove funzionalità del decoder TIM BOX.

Il primo dei servizi attivi su IoTIM è TIM Security, un sistema di sicurezza e antifurto, connesso sia alla rete di casa sia alla rete mobile, che prevede il supporto a sei Wi-Fi Cam arricchite di sensori per l’apertura/chiusura porte, sensori di movimento e una centralina di controllo.

Il servizio di monitoraggio è inoltre collegabile al servizio di sicurezza Sicuritalia Protezione24.

Tra i servizi e dispositivi collegabili a IoTIM vi sono anche i termostati intelligenti, i set di telecamere, dispositivi legati all’eHealth fino ad apparecchiature elettroniche per monitorare i propri animali.

Maggiori informazioni qui.

Smart NationIoTIM, l’app di TIM dedicata alla smart home
Vai all'articolo

Ikea punta sulla smart home e introduce interessanti novità

No comments

L’idea di poter disporre di una casa sempre più intelligente e automatizzata trae origine dal movimento iniziato con le prime soluzioni domotiche dei primi anni ’90 che oggi si intersecano e integrano con le più avanzate opportunità offerte dalle nuove tecnologie.

Basti pensare ai sistemi di videosorveglianza intelligente (Arlo), agli assistenti vocali (Amazon Echo, Google Home, Apple HomeKit) o ai termostati intelligenti (Nest e Netatmo).

Tra i produttori interessati ad introdurre soluzioni nel settore smart home c’è anche Ikea che sta proponendo alcuni prodotti intelligenti all’interno del proprio catalogo.

In particolare l’interesse del gigante svedese si è concentrato, negli ultimi tempi, sulla disponibilità di altoparlanti tecnologicamente avanzate e sulla gestione intelligente dell’illuminazione domestica, il tutto con una notevole attenzione al costo della soluzione.

Altoparlanti bluetooth e lampadine smart controllabili dagli assistenti vocali

Gli altoparlanti wireless Eneby sono dei dispositivi bluetooth che permettono di ascoltare la musica dal cellulare, dal computer e da altri dispositivi in grado di gestire questa tecnologia di collegamento senza fili.

Minimali nell’aspetto, sono disponibili in due versioni da 20×20 o 30x30cm e due colori (bianco e nero) ad un prezzo particolarmente competitivo.

Sul fronte dell’illuminazione intelligente Ikea ha da tempo lanciato le lampadine smart a LED della linea Tradfri, controllabili da remoto tramite l’app proprietaria disponibile per iOS e Android ma non ancora agganciate ad alcun assistente vocale.

Ora però, con l’ultima release dell’app, Ikea ha aggiunto il supporto a Google Assistant e Google Home: è sufficiente impostare l’opzione dal pannello di controllo dell’app Ikea e autorizzare il controllo di Tradfri – Ikea smart lighting.

Effettuata la configurazione, sarà possibile visualizzare tutte le lampadine appartenti al sistema che diventeranno quindi gestibili attraverso l’assistente vocale.

Il kit di base che comprendere una lampadina Tradfri e un dimmer wireless costa 17,99 euro, pertanto largamente accessibile rispetto ad altre offerte sul mercato.

Smart NationIkea punta sulla smart home e introduce interessanti novità
Vai all'articolo