A Pesaro arriva il planetario digitale

No comments

A Pesaro ha ufficialmente aperto al pubblico il planetario digitale, una struttura in grado di simulare fino a 120mila stelle.

L’inaugurazione è avvenuta con due classi di quinta elementare della scuole Carducci e Manzi che hanno potuto godersi lo spettacolo all’interno della cupola che è stata allestita, provvisoriamente, presso il cortile di Palazzo Mazzolari Mosca.

Il planetario rappresenta una grande opportunità per la diffusione della didattica attinente al mondo dello spazio: all’interno della cupola dal diametro di sette metri, un ambiente multimediale permette di studiare le regioni della volta celeste potendo osservare pianeti, nebulose e galassie grazie agli effetti tridimensionali e aiutati da un’apposita voce guida in grado di illustrare ciò che l’utente sta visualizzando.

Accedere al planetario è semplice, è sufficiente recarsi alla struttura nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì mattina tramite prenotazione, il venerdì pomeriggio dalle 15 alle 19 e infine il sabato e la domenica dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Le proiezioni durano circa 20 minuti e si tengono ogni mezz’ora con un costo di 5 euro, ridotto a 3 euro per i bambini di 7-19 anni e per i possessori di Card Pesaro Cult e del biglietto unico Pesaro Musei.

Maggiori informazioni direttamente qui.

Smart NationA Pesaro arriva il planetario digitale
Vai all'articolo