Unioncamere, 3 imprese su 5 hanno appena iniziato un percorso di digitalizzazione

No comments

Unioncamere ha commentato i risultati dei test di maturità digitale, SELFI4.0, svolto online da 14mila imprese attraverso la rete dei Punti Impresa Digitale (PID): poco meno del 60% delle imprese coinvolte ha appena avviato il cammino della digitalizzazione e solo 1 su 10 ha già acquisito un’esperienza significativa con le nuove tecnologie.

Tra i dati in particolare risulta che il 9% delle imprese è totalmente esordiente, perché legato ad una gestione tradizionale dell’informazione e dei processi mentre solo 10% ha un buon grado di maturità digitale con ricorso a tecnologie 4.0.

Lo scenario è piuttosto indicativo dello stato di digitalizzazione delle imprese italiane anche considerando i numeri coinvolti dal questionario gratuito somministrato da Unioncamere.

Ciò nonostante, fra le imprese che stanno abbracciando l’innovazione i dati più interessanti sono collegati all’uso delle tecnologie adottate: spicca infatti il ricorso a soluzioni cloud e big data analytics.

Ad oggi oltre 70mila imprenditori hanno fruito dei servizi erogati dai PID e più di 47mila hanno partecipato a corsi e agli eventi formativi tematici organizzati: di questi oltre 10.000 aziende hanno avuto accesso ai quasi 60 milioni di euro erogati attraverso voucher dai PID per acquistare servizi di consulenza e formazione 4.0.

Tra le città, Milano spicca come primatista nella categoria dell’adozione di modelli innovativi di business, Bergamo nella categoria di progetti innovativi di impresa sociale, Treviso in quelli dedicati alla distribuzione, Bari per l’economia circolare, Ancona nella manifattura intelligente e avanzata mentre Salerno nel turismo.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa.

Smart NationUnioncamere, 3 imprese su 5 hanno appena iniziato un percorso di digitalizzazione
Vai all'articolo