TIM sostiene l’Università degli Studi di Padova nello sviluppo della didattica digitale

No comments

TIM e l’Università degli Studi di Padova hanno raggiunto un accordo che consente alla compagnia telefonica di contribuire allo sviluppo della didattica digitale dell’Ateneo patavino tramite un’iniziale fornitura di 48 mila SIM e altrettanti modem LTE da destinare agli studenti.

Lo scopo è quello di semplificare la fruizione delle lezioni a distanza tramite la piattaforma di e-learning che l’Università degli Studi di Padova intende usare per semplificare l’accesso ai contenuti formativi da remoto.

Si tratta di un primo intervento che snellisce il ricorso all’e-learning come metodologia formativa che gli studenti potranno privilegiare ritirando SIM e modem presso i punti vendita TIM dedicati alla consegna oppure eleggendo un indirizzo per riceverle comodamente a casa.

L’attivazione della strumentazione messa a disposizione da TIM avviene tramite il portale dell’Università degli Studi di Padova che ne cura anche la prenotazione presso i punti vendita o in alternativa la consegna a domicilio tramite corriere.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa sul sito di TIM.

Smart NationTIM sostiene l’Università degli Studi di Padova nello sviluppo della didattica digitale
Vai all'articolo

SPID, Unical implementa l’identità digitale pubblica

No comments

Con la sottoscrizione di un accordo con AgID, l’Università della Calabria implementa la piattaforma pubblica di identificazione SPID per consentire l’accesso ai servizi digitali offerti dall’Ateneo a tutti gli utenti dell’Università della Calabria, a prescindere dal ruolo.

Il rilascio è in corso di esecuzione da parte del Centro Ict dell’Università calabrese che associerà tutte le risorse informatiche di ateneo per verificare ed autorizzare l’accesso.

Unical è quindi destinata ad essere il primo aggregatore di identità digitali italiano in contesto Research and Scholarship essendo la prima università ad utilizzare una tecnica che permette di aggregare diverse sorgenti di autenticazione.

L’utente potrà autenticarsi sia attraverso le credenziali rilasciate dall’Università della Calabria (Unical ID) sia tramite SPID.

SPID consentirà l’accesso a tutti i servizi Unical quali registrazioni esami, sistemi di e-learning, U-Gov o Iris.

Maggiori informazioni sul comunicato stampa dell’Ateneo.

Smart NationSPID, Unical implementa l’identità digitale pubblica
Vai all'articolo

Al via a Trento la School of Innovation

No comments

Una scuola di formazione dedicata all’innovazione incardinata all’interno dell’Università di Trento: questa è la School of Innovation che prende il via

La School of Innovation dell’Università di Trento è una struttura interdipartimentale che punta a stimolare la creatività nella soluzione di questioni e problemi nei vari ambiti disciplinari migliorando così la capacità degli studenti nel problem solving e nella prototipazione rapida per il lancio di prodotti e servizi ad alto impatto per la società.

Il programma della School of Innovation è stato studiato per fornire gli strumenti applicativi utili a progettare innovazione e sviluppare le competenze imprenditoriali di coloro che decidono di frequentarla.

La School of Innovation è la prima struttura in Italia di questo genere
Si tratta della prima struttura in tutto il Paese ad avere tali caratteristiche interdisciplinari e interdipartimentali: i corsi sono tenuti in lingua inglese e, per il primo anno di attività, verrà offerto un percorso formativo extra-curriculare agli studenti della laurea magistrale, master e dottorato dei Dipartimenti di Ingegneria e Scienza dell’Informazione, di Ingegneria Industriale, di Sociologia e Ricerca Sociale, di Economia e Management e del Centro di Biologia Integrata.

Tale percorso si focalizza soprattutto su lezioni accompagnate da laboratori interattivi, seminari, mentoring, summer e winter school e altre attività con lo scopo di stimolare la creatività, l’imprenditorialità e lo spirito di iniziativa nei partecipanti.

Durante il secondo anno, è previsto l’allargamento della formazione a lavoratori o a coloro che si sono già laureati e vogliono ampliare le proprie competenze.

La presentazione è per il 27 settembre con lacerimonia ufficiale di apertura.

Smart NationAl via a Trento la School of Innovation
Vai all'articolo