Google Maps migliora l’esperienza utente

No comments

Il celebre servizio di mappe di Google, ormai lanciato nel lontano 2005, si aggiorna nuovamente e propone una nuova interessante funzionalità.

L’aggiornamento, pubblicato qualche giorno fa e non ancora disponibile per tutte le piattaforme Google, prevede l’introduzione di un sistema dinamico di colorazione per aiutare l’utente a identificare ciò che sta cercando.

Colori e adattamento dinamico per Google Maps

Nella fattispecie, i punti di interesse, fino a questo momento indicati in blu, vengono automaticamente colorati dal sistema in base al tipo di luogo: i negozi sono azzurri, gli ospedali e le farmacie sono rossi, i trasporti celesti, i punti di ristoro arancioni.

Inoltre, a seconda del riconoscimento del mezzo di trasporto dell’utente che sta utilizzando il software mappe, Google Maps propone automaticamente i luoghi che ritiene più utili ai fini del percorso dell’utilizzatore.

Per esempio, se l’utente consulta Google Maps in auto, il sistema mostrerà in preminenza e debitamente colorate le stazioni di rifornimento.

Al contrario, se l’utente viaggia con i mezzi pubblici, il sistema mostrerà le stazioni di interscambio nelle vicinanze.

L’annuncio completo è presente sul blog ufficiale di Google Maps.

Nelle prossime settimane l’aggiornamento sarà rilasciato in tutti i prodotti di Google al cui interno sono integrate le mappe come l’assistente o il sistema di ricerca.

Smart NationGoogle Maps migliora l’esperienza utente
Vai all'articolo